Antonio Mezzancella ha vinto con l'imitazione di Marco Mengoni (Twitter)
Antonio Mezzancella ha vinto con l'imitazione di Marco Mengoni (Twitter)

Roma, 9 novembre 2019 – Antonio Mezzancella vince il torneo dei campioni 2019 di ‘Tale e Quale Show’. L’imitatore di origini umbre si aggiudica il titolo dopo aver vinto l’edizione 2018 di ‘Tale e Quale’. Il verdetto giunge al termine della nona puntata del varietà di Carlo Conti che avrà un’appendice il prossimo 22 novembre quando andrà in onda ‘Tali e Quali’, la gara canora tra 12 imitatori non professionisti.

Per la finalissima del programma di punta del venerdì di Raiuno la giuria composta da Loretta Goggi, Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme si allarga a Gigi Proietti (già in passato giudice del programma) e Sergio Castellitto.

A rompere il ghiaccio è Davide de Marinis con ‘Cuore matto’ di Little Tony in “versione nordica” sostiene la Goggi. I commenti si spostano dalla performance. “Carlo, siccome ti ho visto da Celentano e lui ha dichiarato che la giuria è troppo buona, allora io stasera dirò solo quello che penso: Salemme si veste male” ironizza Panariello.

Agostino Penna (vincitore di ‘Tale e Quale Show 9’, l'edizione di quest'anno) veste i panni di Andrea Bocelli per interpretare ‘Con te partirò’. E il pubblico l’omaggia con la standing ovation ma per la giuria “la voce non è somigliante”. Applausi a scena aperta e pioggia di commenti positivi per Tiziana Rivale che si trasforma in Agnetha Fältskog degli Abba per ‘The Winner Takes It All’.

Antonio Mezzancella, già vincitore dell’ottava edizione di ‘Tale e Quale’ e primo in classifica alla vigilia della puntata, corre verso il trionfo con ‘Hola (I Say)’ di Marco Mengoni. La performance ottiene la standing ovation e solo parole al miele da parte dei giurati.

Tutti in piedi per Jessica Morlacchi in versione Mariah Carey in ‘Without You’. “Fantastica” sostiene Salemme. L’ultimo in classifica (alla vigilia della puntata) Massimo Di Cataldo diventa Johnny Dorelli in ‘Aggiungi un posto a tavola’.

Lidia Schillaci, vincitrice della puntata scorsa grazie a un’eccellente interpretazione di Edith Piaf e seconda in classifica, si gioca il tutto per tutto rendendo omaggio a ‘The Voice’ Whitney Houston intonando ‘I Will Always Love You’. E fa centro: applausi dal pubblico e commenti super positivi da parte dei giudici.

Con Vladimir Luxuria si torna indietro nel tempo fino agli anni Ottanta grazie all’imitazione di Alberto Camerini in ‘Rock’n’Roll Robot'. Roberta Bonanno, invece, diventa identica a Claudio Villa e canta ‘Un amore così grande’. Giovanni Vernia propone ‘Purple Rain’ di Prince: la presenza scenica c’è, trucco e parrucco pure, insomma piace a tutti. Alessandra Drusian, invece, imita Marcella Bella in ‘Nell’aria’ ma la voce non convince.

Ultimo, ma solo in ordine di uscita, e attesissimo (dal pubblico femminile) Francesco Monte, vera rivelazione di questa edizione. L’ex gieffino (terzo in classifica provvisoria prima della performance) diventa John Legend per cantare ‘All Of Me’. “Sei stato all’altezza del cognome, Legend” esclama Castellitto. “Devi fare il cantante e lasciare spazio a me per fare il sex symbol’ punzecchia Panariello.

È il momento di tirare le somme. Il vincitore di puntata è Francesco Monte. A questo punto si sommano le classifiche delle tre puntate del torneo dei campioni 2019 di ‘Tale e Quale Show’ e si aggiungono i bonus da 10 punti dei coach e dei giudici fissi, tutti concordi ad assegnarli a Mezzancella che si aggiudica anche il titolo, seconda la Schillaci e terzo Monte.