Foto: Netflix
Foto: Netflix

Roma, 3 giugno 2021 - Un bambino metà umano e metà cervo è il protagonista della nuova serie TV fantasy di Netflix: si intitola 'Sweet Tooth' ed è una storia post apocalittica tratta dall'omonimo fumetto di Jeff Lemire (pubblicato da DC Comics). Esce in streaming venerdì 4 giugno ed è stata recensita molto bene dalla critica specializzata. Curiosità: fra i produttori esecutivi spiccano l'attore Robert Downey Jr. e sua moglie Susan Downey, produttrice di esperienza ormai ventennale.

Sweet Tooth, tutto sulla serie TV

La trama racconta di un mondo nel quale improvvisamente si diffonde un virus mortale e contemporaneamente nascono neonati ibridi, per metà umani e per metà animali: nessuno sa dire se le due cose sono legate e in quale modo, ma molti adulti, impauriti dagli eventi, iniziano a dare la caccia ai nuovi nati per ucciderli. Dieci anni più tardi il cervo-bambino Gus, che è cresciuto isolato all'interno di una foresta, fa inaspettatamente amicizia con un vigilante vagabondo: i due iniziano un viaggio attraverso ciò che resta degli Stati Uniti e alla ricerca di molte risposte: in particolare sulle origini di Gus e sul significato della parola "casa". Lungo la strada incontreranno alleati e nemici.

L'adattamento del fumetto 'Sweet Tooth' è stato realizzato da Jim Mickle e Beth Schwartz: il primo autore in precedenza di film come 'Stake Island', 'We Are What We Are' e della serie televisiva 'Hap and Leonard', la seconda sceneggiatrice e produttrice nota soprattutto grazie al cosiddetto Arrowverse, vedi ad esempio il lavoro svolto per i telefilm 'Arrow' e 'Legends of Tomorrow'. Nel cast spiccano il bambino protagonista interpretato da Christian Convery (visto ad esempio in 'L'accademia dei cuccioli') e il vigilante che ha il volto di Nonso Anozie ('Zoo'). Accanto a loro Adeel Akhtar, Will Forte, Dania Ramirez, Neil Sandilands, Stefania LaVie Owen e Aliza Vellani.
 


Il trailer doppiato in italiano

 

 

Le recensioni e come guardare la serie TV

In generale la critica ha scritto recensioni più che positive, tanto che la media voto su Metacritic è un bel 79/100. Sono piaciute la messa in scena e le interpretazioni del cast principale, ma a convincere è stato soprattutto l'efficace bilanciamento fra avventura e melodramma e una generale tenerezza che non diventa mai zuccherosa.
La prima stagione di 'Sweet Tooth' è composta da 8 episodi che Netflix giudica adatti a spettatori di tutte le età: per guardarli basta attendere il 4 giugno, giorno dell'inserimento all'interno del catalogo di contenuti in streaming.

Leggi anche:
- 'Dancing Queens', danza e drag queen nel film Netflix
- The Mauritanian, su Prime Video il film con Jodie Foster e Tahar Rahim
- Diventa un film 'City On Fire' di Don Winslow, versione moderna de 'L'Iliade'