Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
20 apr 2022

Ascoltato il suono dei batteri grazie al grafene: ecco a cosa serve

Anche i batteri fanno rumore: il loro ascolto può tornare utile nella lotta alla resistenza agli antibiotici

20 apr 2022
Il batterio "suona" il grafene: ricostruzione artistica (Foto: TU Delft)
Il batterio "suona" il grafene: ricostruzione artistica (Foto: TU Delft)
Il batterio "suona" il grafene: ricostruzione artistica (Foto: TU Delft)
Il batterio "suona" il grafene: ricostruzione artistica (Foto: TU Delft)

Un gruppo di ricercatori dell'Università tecnica di Delft, in Olanda, è riuscito a catturare il suono di un singolo batterio con l'aiuto di sottilissimo foglio di grafene, il cosiddetto materiale delle meraviglie noto per la sua estrema versatilità. L'esperimento ha significative implicazioni nella lotta all'antibiotico resistenza, in quanto suggerisce la possibilità di capire se un germe sia ancora vivo – e dunque se un farmaco abbia fatto o meno effetto – con l'aiuto del semplice udito.

Tamburo al grafene

Perché i batteri fanno rumore?

Uno strumento per rilevare l'antibiotico resistenza

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?