'Sulla stessa onda', in streaming su Netflix dal 25 marzo
'Sulla stessa onda', in streaming su Netflix dal 25 marzo

Due adolescenti si innamorano, ma lei nasconde un segreto (è malata) e questo complica esponenzialmente le cose: lo spunto narrativo del film 'Sulla stessa onda', in streaming su Netflix da giovedì 25 marzo, è simile a quello di molti altri drammi romantici, vedi ad esempio l'italiano 'Sul più bello' (2020, uscito su Prime Video) e gli statunitensi 'Colpa delle stelle', 'Il sole a mezzanotte' e 'A un metro da te'. Come sempre, in questi casi, la qualità del prodotto non dipende dall'originalità dell'idea di partenza, ma dalla capacità di declinarla in maniera fresca e toccando le giuste corde emotive. Riuscirà 'Sulla stessa onda' a convincere? In attesa della risposta, ecco tutte le informazioni che possiamo dare senza fare spoiler (a parte quelli già inseriti nel trailer).

Sulla stessa onda, tutto sul film

Siamo in un centro velico estivo, dove il diciassettenne Lorenzo è un istruttore pieno di entusiasmo ed energia. Fra i suoi allievi c'è anche la sedicenne Sara, con la quale il feeling è subito fortissimo. I due si innamorano e così, alla fine delle vacanze, lui la segue a Palermo. Ma Sara diventa sfuggente, cerca di sottrarsi alle attenzioni di Lorenzo e presto lui scopre perché: è gravemente malata e non vuole che lui la corteggi per pietà. In realtà ciò che ormai lega i due è amore, ma il sentimento sarà abbastanza forte da resistere a un destino così impegnativo?

'Sulla stessa onda' rappresenta l'esordio lungo per il regista e sceneggiatore Massimiliano Camaiti, romano classe 1977 che ha cominciato a fare esperienza di set grazie al film di Carlo Verdone 'Ma che colpa abbiamo noi' (2003, era assistente dell'assistente) e che ha ingrossato il curriculum soprattutto quando ha potuto ricoprire il ruolo di regista della seconda unità nella serie TV 'Romanzo criminale'. Camaiti ha scritto la sceneggiatura di 'Sulla stessa onda', firmando anche in questo caso il suo primo lungometraggio e facendosi affiancare da Claudia Bottino, pure lei debuttante.
Nel cast spiccano i protagonisti Lorenzo e Sara, interpretati rispettivamente da Roberto Christian ed Elvira Camarrone, entrambi esordienti. Accanto a loro i più navigati Donatella Finocchiaro ('Il regista di matrimoni'), Corrado Invernizzi ('Il nome della rosa'), Manuela Ventura ('Il segreto dell'acqua') e Vincenzo Amato ('Nuovomondo').


Il trailer

Come guardare il film

'Sulla stessa onda' dura 1 ora e 39 minuti: Netflix lo pubblica all'interno del proprio catalogo di contenuti in streaming il 25 marzo, lasciando ad abbonate e abbonati la libertà di scegliere se e quando vederlo.

Leggi anche:
- Writers Guild Awards 2021: vincono 'Borat 2' e 'Promising Young Woman'
- Jake Gyllenhaal conquista la Medal of Honor in un film sulla guerra in Afghanistan
- Ace Ventura 3, il film con Jim Carrey è in lavorazione