Gene Roddenberry - Foto: sito ufficiale di Roddenberry Entertainment
Gene Roddenberry - Foto: sito ufficiale di Roddenberry Entertainment

Diventato immensamente famoso per avere inventato la serie Tv 'Star Trek', Gene Roddenberry (1921-1991) avrebbe compiuto cent'anni il 19 agosto 2021. Proprio in questa occasione la casa di produzione Roddenberry Entertainment ha annunciato che realizzerà un film biografico dedicato allo sceneggiatore e produttore statunitense. A gestirne la lavorazione saranno il figlio di Gene, Rod Roddenberry, e Trevor Roth (boss di Roddenberry Entertainment). La sceneggiatura è in mano ad Adam Mazer, che ha vinto un Emmy grazie al film per la televisione 'You Don't Know Jack - Il dottor morte' e che ha anche scritto film come 'Breach - L'infiltrato' ed 'Empire State'.
 

Gene Roddenberry, di cosa parlerà il bio-pic?

La vita di Gene Roddenberry è indubbiamente zeppa di eventi che si prestano a un'avvincente biografia. Per esempio, è stato pilota dei bombardieri B-17 nel corso della seconda guerra mondiale e ha ricevuto un'alta onorificenza per il suo servizio sul fronte dell'oceano Pacifico. Dopo la guerra ha lavorato come pilota civile e in un'occasione, in seguito a un rovinoso atterraggio d'emergenza nel deserto della Siria (avvenuto non per sua responsabilità) portò in salvo molte persone. Tra l'altro, curiosità: quello siriano fu il terzo di tre incidenti aerei nei quali Roddenberry rimase coinvolto, uscendone sempre vivo.

Abbandonata la carriera di pilota, Gene prestò servizio nelle forze di polizia di Los Angeles ed è in questo periodo che, rispolverando la giovanile passione per la letteratura, iniziò a cimentarsi con il mondo della scrittura per la televisione. Nel 1953 vendette la sua prima sceneggiatura, una puntata dello show 'Mr. District Attorney', e da quel momento iniziò a piazzare propri lavori con sempre maggiore frequenza. Poi arrivò l'anno 1966, quello della nascita di 'Star Trek', che inizialmente non andò benissimo, ma poi divenne un franchise di enorme successo generando saghe cinematografiche, serie TV, fumetti, romanzi e chi più ne ha più ne metta.

La sua vita non fu solamente rose e fiori: ci furono anche lati oscuri, come l'abuso di droghe e alcol, numerose infedeltà coniugali e scontri aperti con produttori e attori. Aspetti che contribuiscono al ritratto di un personaggio sfaccettato e fuori dal comune, ma che potrebbero restare fuori dal film biografico, oppure essere sminuiti: è il timore espresso da alcuni osservatori e che nasce dal rigido controllo della famiglia Roddenberry su tutto ciò che riguarda Gene. Staremo a vedere se sarà davvero così.