Stadio, il raduno dei fans al Carlino (fotoSchicchi)
Stadio, il raduno dei fans al Carlino (fotoSchicchi)

Bologna, 21 gennaio 2017 - Un giorno mi dirai... Che sei stato al concerto di un gruppo vincitore di Sanremo (VIDEO), che si è esibito in mezzo a bobine di carta lunghe chilometri, tra le mura della redazione di un noto quotidiano... Incredibile ma vero: si tratta del concerto degli Stadio (FOTO), ospitato questa sera alla redazione de il Resto del Carlino di via Mattei 106 a Bologna, per gentile concessione dei padroni di casa Andrea Riffeser Monti e Marisa Monti Riffeser.

Fin dal primo pomeriggio, i numerosi fan (FOTO), provenienti da tutta Italia, si sono accalcati fuori dai cancelli, creando una lunga fila. Poi, verso le sei, i cancelli si sono aperti, e gli oltre 200 patiti del gruppo bolognese vincitore di Sanremo 2016 si sono riversati nella magica scenografia destinata allo show: il magazzino della carta, pieno di giganti bobine che la notte si trasformano in giornali.

image

Presentatore d'eccezione della serata è stato il vicedirettore del Resto del Carlino Beppe Boni, che, tra una canzone e l'altra, ha dialogato con gli Stadio, trasformando il concerto “in una riunione di famiglia”, come lui stesso lo ha definito.

E la famiglia, o meglio il gruppo, stasera era davvero al completo: la platea del Carlino ha potuto salutare, per la prima volta dopo un anno di assenza dovuta a problemi di salute, il batterista Giovanni Pezzoli. Tra 'Un giorno mi dirai', 'Grande figlio di puttana', 'Tutti contro tutti', e altre grandi hit, è intervenuto anche Andrea Cangini (VIDEO), direttore di Qn-il Resto del Carlino: “Il successo degli Stadio è anche il successo di Bologna, e del Carlino, che non è solo un giornale ma è una comunità, aperta anche a chi non legge”.

'La sera dei miracoli' (VIDEO), è stata resa possibile, oltre che dalla famiglia Riffeser Monti e dal direttore Cangini, anche da tutti i collaboratori della Poligrafici Editoriale; da Michele Casali e tutto il Gruppo Pigini, con Rotopress, Eko e Tecnostampa. Per finire in bellezza, anzi in dolcezza, un ricco rinfresco è stato offerto da Confcommercio Ascom in sinergia con i Panificatori Bolognesi e Carmelo Romano del Panificio Fratelli Romano e Gamberini Vini. CNA si è infine occupata della torta (FOTO), creazione di Marco Capponcelli della Pasticceria Dora di San Giovanni in Persiceto.

image