Un’auto elettrica a meno di 10.000 euro è possibile? Sì, sfruttando incentivi e rottamazione, se si tratta di Dacia Spring, il nuovo Suv compatto, pensato per l’uso urbano. Il prezzo lordo parte da 19.900 euro, ma con gli incentivi statali (6.000 euro per le elettriche), la rottamazione e il contributo di Dacia può scendere fino a partire da 9.460 euro. Le dimensioni sono da citycar, ovvero 3,73 metri di lunghezza e 1,48 di altezza. È mossa da un motore elettrico che eroga 45 cavalli di potenza e 125 Nm di coppia. Le batterie hanno una capacità di 27,4 kWh. L’autonomia dichiarata è di 230 km.