Lunedì 22 Luglio 2024
CRISTIANA MARIANI
Spettacoli

X Factor, eliminati e pagelle del quarto live: l’acidità di Morgan nella serata del 16 novembre

Continui battibecchi fra i giudici, più che un talent show sembra di assistere a Forum

I giudici di X Factor

I giudici di X Factor

Nella puntata del "tutti contro tutti" di giovedì 16 novembre di X Factor se ne sono viste davvero di tutti i colori. Una Annalisa che "spegne" Morgan con la delicatezza del brano 'Bellissima' riarrangiato e reinterpretato in stile ballad, una serie di esibizioni buone, altre decisamente meno e le immancabili polemiche fra i giudici.

Ad essere stato eliminato per primo nella quarta puntata dei live di X Factor è stato il toscano Niccolò Selmi, in arte Selmi, della squadra di Morgan. Mentre i secondi concorrenti che hanno dovuto lasciare il talent show di Sky sono i Sickteens, band della squadra di Morgan. Marco Castoldi perde quindi ben due componenti della propria formazione. Le pagelle del quarto live di X Factor.

Francesca Michielin: voto Nobel per la pace. Per riuscire a gestire una giuria così totalmente fuori controllo ci vogliono nervi saldi e tanta camomilla alla melatonina. Quest’ultima non sembra essere stata a sua disposizione, quindi complimenti per i nervi d’acciaio.

Il penoso teatrino fra Dargen D'Amico e Morgan: voto Acido Acida. Marco Castoldi forse è diverso, Morgan è sempre più inabissato verso il ruolo di zio acido e inalberato con la vita. Sostiene che Dargen D'Amico si sia venduto allo showbiz, invece Morgan che è protagonista del programma più pop sulla musica che esista nel panorama televisivo italiano è un duro e puro eh? La sua posizione è così costruttiva che tutti hanno paura anche solo a suscitare una sua reazione. Ma il maestro dell'horror non era il padre della sua ex compagna? La battuta a Fedez sulla depressione, poi, è del tutto incommentabile. La speranza è che all'interno della produzione del programma ci sia qualcuno che possa riuscire a farlo rientrare nei binari della decenza. 

Il battibecco fra Dargen D’Amico e Fedez: voto Però anche meno. Quest’anno X Factor sembra Forum: tutti a litigare e discutere. Basta dai.

Matteo Alieno: voto Su e giù. Mi trovo d'accordo con Morgan: interpretazione molto convincente, ma su Ivan Graziani è stato un po' carente nell'intonazione.

Il Solito Dandy: voto Ve ne prego, no. Su 'Fisico bestiale' speri che finisca presto. Luca Carboni ci metteva dell'ironia, che qui è fuggita dalla finestra e non si lascia rintracciare. Torna, sta casa aspetta te.

Sarafine: voto Grazie. Lei graffia, lei buca il video, buca l'anima. E rimane dentro. La sua voce è entra nel cuore, la sua interpretazione anche. Datele la finale, subito.

Settembre: voto Però qualcuno gli dia una mano. Assegnazioni come 'Spaccacuore' non possono che remargli contro. Quando canta Liberato è decisamente più credibile, però non si può aspettare che sia a rischio eliminazione per valorizzarlo.

Astromare: voto Neanche la mia gatta. Suonano da Dio, questo non si discute. Ma certe esibizioni gridano vendetta. Parlo soprattutto di 'Good Vibrations' dei Beach Boys. Non ci credevano neppure loro. Bell'esercizio di stile di Morgan. Solo quello però. "Mi chiedo quale sia il progetto" dice Ambra Angiolini. E ce lo chiediamo tutti.

Angelica: voto Vabbè ma lei vincerà, vero?. E’ la favorita dal giorno 1 di X Factor e un motivo c’è: la sua voce è veramente impressionante, così come il modo che ha di entrare nelle canzoni. Se non dovessero vincere lei o Sarafine mi incateno a casa di Morgan. 

Stunt Pilots: voto Anni Novanta. Avrebbero tranquillamente potuto far parte del grunge dei bei tempi. Sanno suonare e per questo li ringraziamo.

Maria Tomba: voto Senza vergogna. La sua sfacciataggine sul palco è la sua dote migliore: è energica, forte, potente, ammiccante al punto giusto e travolgente. E chi la ferma?