Sabato 20 Luglio 2024
CRISTIANA MARIANI
Spettacoli

Salmo e Noyz Narcos, il rap è uno spettacolo: fan in delirio

Oltre 30mila persone per la prima data del tour ‘Hellraisers’ a Rho Fiera, ospiti sul palco Lazza e Kid Yugi: le prossime date

"Applausi, applausi, 90 minuti di applausi": non c'è mai stata occasione più adatta per usare questo refrain del concerto che Noyz Narcos e Salmo hanno tenuto ieri sera a Rho Fiera, ovvero quella che è stata l'Area Expo e che in questa stagione è occupata anche dalle iniziative musicali organizzate da Vivo Concerti.

Poco più di un'ora e mezza di rap, dj set clamorosi di Damianito e Gengis, successi retrò e di nuova generazione. A proposito di nuova generazione, sul palco con Noyz Narcos e Salmo sono saliti per una comparsata, peraltro molto acclamata dal pubblico, Kid Yugi e Lazza. "Salutiamo fratello Guè che sta suonando a Zurigo e non può essere con noi sul palco" si è quasi giustificato Noyz Narcos.

Salmo in concerto nel tour 'Hellraisers' (Foto Emanuela Giurano)
Salmo in concerto nel tour 'Hellraisers' (Foto Emanuela Giurano)

Un Noyz Narcos che insieme a Salmo ha dato il miglior contributo possibile al rap italiano sul palco, mostrando la vecchia scuola con i fatti e non con le chiacchiere. Fatti che si sono tradotti in uno spettacolo a cui difficilmente gli appassionati di rap possono assistere in Italia. E a cui hanno partecipato oltre 30mila spettatori. Uno spettacolo che a oggi è riuscito a pochi, se si eccettua Marracash con il suo Marrageddon. Ma lui è il King, si sa. Salmo e Noyz Narcos però non sono stati da meno e hanno regalato musica, energia e grande qualità senza risparmiarsi.

Noyz Narcos nel tour 'Hellraisers' (Foto Emanuela Giurano)
Noyz Narcos nel tour 'Hellraisers' (Foto Emanuela Giurano)

Quella di Milano è stata la prima data di un lungo tour. Le altre date di 'Hellraisers': il 21 giugno a Rock in Roma, il 26 giugno al Flowers Festival di Torino, il 27 giugno al Sherwood Festival di Padova, il 29 giugno al Locus Festival di Bari, il 3 e 4 luglio al Sequoie Music Park di Bologna, il 6 luglio all’Umbria che Spacca di Perugia, il 12 luglio al Wave Summer Music 2024 di Catania, il 13 luglio al Green Pop Palermo Fest, il 18 luglio al Lucca Summer Festival, il 20 luglio al No Sound Fest di Servigliano (FM), il 21 luglio al Shock Wave Festival di Francavilla al Mare (CH), il 3 agosto all’Oversound Music Festival di Paestum (SA), il 9 agosto al Sottosopra Fest di Gallipoli (LE) e il 17 agosto al Red Valley Festival di Olbia (SS).