Lunedì 22 Luglio 2024
CRISTIANA MARIANI
Spettacoli

Pagelle Grande Fratello 2 novembre: flop e top. Beatrice Luzzi on fire, Mughini pesce fuor d’acqua

Ciro Petrone, Letizia Petris, Vittorio Menozzi, Angelica Baraldi e Jill Cooper ancora oggetti misteriosi. Fastidiose e finte le urla di Rosy Chin

Grande Fratello 2023

Grande Fratello 2023

Ecco i top e i flop nelle pagelle della puntata del 2 novembre del Grande Fratello. Serata nel totale segno di Beatrice Luzzi, protagonista praticamente di tutti i blocchi della puntata.

Giampiero Mughini: voto Non hai l'età. Caro Giampiero, mi rivolgo direttamente a te. Non hai l'età per partecipare a un programma in cui si mostra la realtà quasi 24 ore su 24, non hai l'età per dare il tuo contributo a un progetto in cui non credi, non hai l'età per cercare di fare il maestro di vita in tv. E non hai l'età per insultare persone più giovani e che cercano di avviare una carriera - in modo discutibile, siamo d'accordo, visto che di capacità ne hanno ben poche - durante un programma televisivo. Lasciamo, poi, perdere il discorso delirante sul fatto che la nomination ad Alex Schwazer sia stata un’oscenità. Forse, caro Giampiero, sarebbe il caso di smetterla.

Rebecca Staffelli: voto Celeste nostalgia. Per Giulia Salemi al suo posto. Rendiamoci conto a che punto siamo arrivati: rimpiangiamo il suo contributo alla passata edizione del reality show. Il suo apporto al Grande Fratello è pari al mio nel consumo di latte. E io sono allergica.

Giuseppe Garibaldi: voto Non ne fa una giusta. Il ragazzo è indifendibile. Stratega quanto chi giocando a Battaglia Navale piazza tutte le navi sulla stessa fila sperando che l'avversario non lo scopra, corretto quanto chi finisce il cruciverba basandosi solo sulle soluzioni già pronte e utile quanto un bicchiere d'acqua in un incendio di un palazzo. All’interno del programma non ha più alcuna utilità.Tante care e belle cose.

Beatrice Luzzi: voto Granitica. Garibaldi la tampina per ricucire il loro rapporto, ma lei non ne vuole sapere e piuttosto che dargli retta si finge un opossum. La attaccano dall'inizio del Grande Fratello, ma lei non si lascia scalfire e continua a innescare dinamiche che danno ossigeno al programma. E te credo che Alfonso Signorini la sostiene.

Mirko Brunetti e le sue paranoie: voto Ho un video per te. Nel senso che lui potrebbe essere un personaggio giusto a Temptation Island e sui social network. Nel Metaverso, quindi. Nel mondo reale parla da mesi delle stesse cose di cui, peraltro, interessa ben poco a ben pochi. Già il meteo è autunnale, se poi parliamo pure di lui, della sua ex ex Perla e della sua forse ex Greta, non serve neanche più la Bonomelli per addormentarsi. 

Giselda Torresan: voto Stasera mi butto. Dopo oltre un mese torna a farsi sentire in puntata. Parlando sempre degli stessi argomenti. Come? Scusate, non ho sentito. Ah sì sì, certo, la montagna ovviamente. E la sua passione per Mauro Corona. Di cui peraltro non ha mai letto neanche un libro, ma che lei ama alla follia. Giusto per non essere forzata e per non sembrare un luogo comune ambulante. Che disagio. Poi per forza mi devo buttare. 

Fiordaliso: voto Sei tutti noi. Dà dei pesanti un po’ a tutti i suoi coinquilini, li accusa di star recitando e fingendo per interpretare un ruolo. Accusa Angelica, Letizia, Mirko, Paolo: oh brava, non ne possiamo più. Sono tutti in crisi, vivono al centro di intrighi più finti di una banconota da 17 euro.

Alfonso Signorini: voto Daje, spacca tutto. “Se non state bene dentro la casa, uscite”. Oh bravo Alfonso. Basta lagne, basta crisi: fate qualcosa di utile in questo programma. Altrimenti chiamiamolo Grande Ninna Nanna e ci addormentiamo. Un Signorini in astinenza da dinamiche interessanti non ce la fa più e cerca di scuotere questo gregge di pecoroni. Se continuano così, lunedì entra in casa con un taser.

Jill Cooper, Angelica Baraldi, Anita Olivieri, Letizia Petris, Vittorio Menozzi: voto Abat Jour. Per l’amor del cielo, cacciateli. O metteteli ai lavori socialmente utili. Almeno così possiamo notarli.

Ciro Petrone: voto Che noia che barba, che barba che noia. La fidanzata gli dice chiaramente che deve rimanere nella Casa per guadagnare dei soldi. Lui in tutta risposta sottolinea che dorme poco. Mamma mia che tripudio.

Le finte urla di Rosy Chin: voto Ma siete seri? Il blocco più inutile degli ultimi dieci anni di Grande Fratello è quello dedicato al compleanno di Rosy Chin. Le regalano una padella (????) e fanno arrivare in casa un figurante vestito da zombie. Rosy Chin urla nel modo più posticcio che si possa immaginare. Poi viene trasmesso il video in cui la famiglia le fa gli auguri e lei piange disperata. Chissà, forse non voleva vedere nessuno.