Venerdì 19 Luglio 2024
CONTENTS
Spettacoli

GialappaShow, chi sono i Neri per caso

Il gruppo vocale salernitano, noto per le interpretazioni a cappella, ha vinto Sanremo 1995 con ‘Le ragazze’

I Neri per Caso

I Neri per Caso

Si sta confermando un successo anche la seconda stagione di ‘GialappaShow’, condotta dalla Gialappa's Band, con Giorgio Gherarducci e Marco Santin, su TV8 e in simultanea su Sky Uno, dopo gli ottimi riscontri della prima edizione. Ampio spazio è riservato alla musica con le performance de I Neri per Caso, che reinterpretano le canzoni pop e affiancano le esibizioni degli ospiti, il tutto sotto la guida del maestro Vittorio Cosma.  

Il nome

I Neri per Caso si sono formati all’inizio degli anni Novanta. Il gruppo, originario di Salerno, è diventato famoso per la sua particolare caratteristica di esibirsi senza l'accompagnamento di strumenti musicali, concentrandosi sulla vocalità e sull'armonizzazione delle voci. I membri della band sono i fratelli Ciro e Diego Caravano, i fratelli Gonzalo e Mimì Caravano – i quattro sono cugini – e poi Massimo de Divitiis e Mario Crescenzo. La band campana si chiamerebbe Neri per caso in seguito a un episodio che è stato spesso raccontato fin dal loro esordio. Una sera il compositore Claudio Mattone li ha visti in un locale della Capitale. I membri del gruppo erano tutti vestiti di scuro, con jeans neri e maglia nera. Ha chiesto poi agli artisti se si trattasse di una scelta voluta e ripetuta tra una performance e l’altra, ma la risposta è che si trattava di una mera casualità. Da lì è venuta l’idea a Mattone.

Sanremo

I Neri per caso hanno calcato il palco dell’Ariston per la prima volta nel 1994, nella sezione Giovani, portando ‘Donne’ di Zucchero. Si sono così guadagnati la partecipazione alle Nuove Proposte del Festival 1995, in cui hanno vinto con la canzone ‘Le ragazze’, eseguita a cappella. Da allora i Neri per caso hanno pubblicato numerosi album, partecipato a programmi televisivi e collaborato con vari artisti come Giorgia, Pino Daniele e Dalla. Nel 2021 sono tornati all’Ariston per il duetto con Ghemon nella serata delle cover.

Lo show su Tv8

Nei panni del principale della trasmissione c’è sempre il Mago Forest, spalla comica dei ‘Gialappi’ e vittima delle dinamiche degli altri artisti e personaggi che animano la trasmissione. Tra le novità di questa edizione numero due dello show ci sono alcuni famosi musicisti coinvolti in gag e performance uniche. Nel cast del programma, per la gioia dei fan spettatori, sono tornati Marcello Cesena e Simona Garbarino in Jean Claude e Madre di Sensualità a Corte – ogni episodio è destinato a diventare una chicca cult – Ubaldo Pantani, Stefano Rapone, Antonio Ornano, Valentina Barbieri con le sue imitazioni, il Fachiro Tandoori alias Alessandro Betti, Brenda Lodigiani nei panni dell’intelligenza artificiale Ester Ascione e, da quest’anno, anche nella strepitosa versione di Annalisa. E poi ci sono il (de)motivatore Toni Bonji e i ragazzi Cin Cin (i liguri Andrea Ceccon e Enrique Balbontin).