Lunedì 15 Luglio 2024
CRISTIANA MARIANI
Spettacoli

Barbara D’Urso a Londra… e poi? Cosa c’è nel futuro della conduttrice. E in quello di Myrta Merlino?

La prima aspetta novità da Mamma Rai, la seconda potrebbe essere presto sostituita

Barbara D'Urso a Londra

Barbara D'Urso a Londra

Che fine ha fatto Barbara D'Urso? Che piega ha preso la vita della ormai ex conduttrice di Pomeriggio 5, Live-Non è la D'Urso e Domenica Live dopo che Mediaset l'ha scaricata a tutti gli effetti togliendo il suo nome dai palinsesti della stagione televisiva autunnale e invernale? A giudicare dalla pioggia di stories su Instagram che la conduttrice non lesina di pubblicare quotidianamente, la sua vacanza-studio londinese sembra procedere nel migliore dei modi. La conduttrice si divide fra le lezioni di inglese e la visita dei luoghi più suggestivi della capitale britannica. Stories e foto ovviamente patinate e ritoccate per sfiorare la perfezione, come Barbara D'Urso e il suo entourage ci hanno abituato negli ultimi anni.

Cosa aspetta la conduttrice? Sino a dicembre Barbara D'Urso è legata a Mediaset da un contratto. Da qui la scelta di impiegare questi mesi senza la pressione mediatica che le avrebbe dato una città italiana e anche in un modo fruttuoso ovvero imparando bene un'altra lingua. Da gennaio, però, Carmelita sarà di nuovo libera di potersi accasare dove meglio crede e di certo il suo manager Lucio Presta - colui il quale ha fatto varcare la soglia del Teatro Ariston addirittura al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per assistere al Festival di Sanremo - negli ultimi mesi non è rimasto con le mani in mano. Anzi.

Non è un caso, ad esempio, la dichiarazione con la quale Mara Venier ha annunciato di aver chiesto alla conduttrice di essere ospite a Domenica In. E quel "Credo che adesso accetterà" ha aperto più di uno spiraglio. Solo un'ospitata o qualcosa di più? E' ancora presto per dirlo, di certo anche la dichiarazione della stessa Zia Mara sul suo possibile ultimo anno a Domenica In ha dato il via alle fantasie dei fan.

Intanto anche Mediaset dovrà presto prendere delle decisioni. Detto che il Pomeriggio 5 targato Myrta Merlino sta dando i risultati, disastrosi dal punto di vista degli ascolti, che erano ampiamente prevedibili sin dalla vigilia, servono obbligatoriamente dei correttivi. Smentita, almeno per ora, l'indiscrezione lanciata da Il Foglio secondo cui Simona Branchetti sarebbe pronta a prendere il posto di Myrta Merlino - anche se ne sarebbe di fatto la sostituta naturale e più "low cost" oltre che immediata visto che è "in casa" -, di certo i risultati di Pomeriggio 5 - il programma perde costantemente contro trasmissioni Rai - non possono non allarmare. Ed è altrettanto innegabile che la fiducia a Myrta Merlino e alla sua squadra, a questo punto, non può essere illimitata.

Escluso il ritorno di Barbara D'Urso - decisamente impossibile - cosa potrebbe succedere? Myrta Merlino potrebbe essere affiancata da qualcuno che punti sulla parte più "leggera" oppure sostituita. Ma a questo punto chi si assumerebbe l’onere di raggiungere i risultati di Barbara D’Urso dovendo obbligatoriamente rispettare i dettami della nuova conduzione aziendale?