25 gen 2022

'Soy Georgina', la docuserie Netflix sulla compagna di Cristiano Ronaldo

Esce in streaming il 27 gennaio e promette un ritratto "intimo ed emozionante"

Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix

"Molti conoscono il mio nome, pochi sanno chi sono": è una delle frasi che pronuncia Georgina Rodriguez nel trailer della docuserie 'Soy Georgina', che debutta in streaming su Netflix giovedì 27 gennaio. La promessa di questo reality è regalare ai fan della modella e influencer un ritratto intimo e sincero sulla sua infanzia, l'adolescenza e poi sull'incontro con il campione di calcio Cristiano Ronaldo, che ha cambiato per sempre la sua esistenza e oggi le consente di vivere nel lusso, quando in passato aveva conosciuto difficoltà economiche.

'Soy Georgina', tutto sulla serie TV documentaria

Nata in Argentina e cresciuta in Spagna, Georgina Rodriguez lavorava come commessa in un negozio di Gucci, nella capitale spagnola, quando incontrò Cristiano Ronaldo, all'epoca asso della squadra di calcio Real Madrid. Fra i due ci fu il classico colpo di fulmine: l'incontro con il ricchissimo e famosissimo campione sportivo ha ribaltato la sua vita come un calzino. Ora è celebre pure lei, vanta milioni di follower sui social network e i gioielli e gli abiti di lusso che vendeva adesso li indossa e ne è testimonial. Ma afferma di ricordare bene da dove viene e le difficoltà economiche che ha affrontato: l'aiuta a mettere le cose nella giusta prospettiva.

'Soy Georgina' è stato girato nel 2020-2021, quando Cristiano Ronaldo ancora giovava nella Juventus e prima del suo ritorno al Manchester United: ci sarà dunque molta Italia. Con le parole di Netflix, la docuserie intende offrire "un ritratto intimo ed emozionante della donna dietro le foto, i post sui social e i titoloni dei giornali: la sua vita quotidiana, il suo essere madre, i momenti alti e quelli bassi".

Il trailer in lingua originale e sottotitolato in italiano

Come guardare la docuserie

'Soy Georgina' è composta da sei episodi, che Netflix pubblica tutti in un colpo solo il 27 gennaio, lasciando ad abbonate e abbonati della piattaforma di streaming la facoltà di scegliere come e quando vederli.

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?