Dettaglio del poster - Foto: Amazon Studios
Dettaglio del poster - Foto: Amazon Studios

Nel mondo dei film horror, nessuno corre il rischio di morire più dei giovani e delle giovani: ancora una volta spetta a loro il compito di confrontarsi con una minaccia letale nella serie TV 'So cosa hai fatto', rilettura moderna dell'omonimo film uscito nel 1997, a sua volta ispirato a un romanzo. Lo show debutta in streaming su Amazon Prime Video venerdì 15 ottobre.

'So cosa hai fatto', tutto sulla serie TV

La trama racconta di un gruppo di amici che trascorre una serata godendosi una festa scatenata. Sul tragitto verso casa accade un incidente che i giovani decidono di nascondere a tutti e di provare a dimenticare. Solo che tempo dopo un misterioso stalker inizia a minacciarli lasciando intendere di sapere cos'hanno fatto e comportandosi in modo omicida. Riusciranno i nostri eroi a sopravvivere?

Mantenendo il titolo inalterato, la serie TV 'So cosa hai fatto' richiama esplicitamente il libro omonimo del 1973, scritto da Lois Duncan, e anche l'omonimo film che nel 1997 lo adattò per il grande schermo, con protagonisti Jennifer Love Hewitt, Sarah Michelle Gellar, Ryan Phillippe e Freddie Prinze Jr. Il successo di quel lungometraggio portò alla realizzazione di due sequel, usciti nel 1998 e 2006, e ora alla nuova versione in forma di telefilm. In questo caso lo sviluppo del progetto è stato curato dalla sceneggiatrice e produttrice Sara Goodman, famosa tra le altre cose per avere scritto e prodotto le serie TV 'Preacher', 'Gossip Girl' e 'Outsiders'. Per quanto riguarda il cast, segnaliamo la presenza di Brianne Tju ('47 metri - Uncaged'), Ezekiel Goodman ('Rat Bastard'), Ashley Moore ('Vite da popstar'), Sebastian Amoruso ('Solve'), Bill Heck ('La ballata di Buster Scruggs') e Fiona Rene ('Stumptown').
 


Il trailer sottotitolato in italiano

 

 

Come guardare la serie TV

La prima stagione della serie TV 'So cosa hai fatto' è composta da otto episodi: il 15 ottobre Amazon Prime Video pubblica i primi quattro all'interno del proprio catalogo di contenuti in streaming. I restanti usciranno con cadenza settimanale, fino al 12 novembre.