Screenshot del trailer - Foto: Netflix
Screenshot del trailer - Foto: Netflix

'La casa di carta' è ancora oggi lo show di punta per Netflix: si spiega così l'attesa per 'Sky Rojo', la nuova serie TV di Álex Pina, autore appunto delle avventure di Tokyo, Nairobi, il Professore e compagnia bella. Un trailer appositamente confezionato annuncia l'uscita in streaming per il 19 marzo e consente di dare una prima occhiata a ciò che ci riserva la storia di tre prostitute che scelgono la libertà e sono disposte a difenderla a qualunque costo.

Sky Rojo, la serie TV

La trama racconta di Coral, Gina e Wendy: una donna cubana, un'argentina e una spagnola che lavorano come prostitute e che un giorno decidono di abbandonare il loro protettore e i suoi scagnozzi. Siccome però hanno commesso una serie di crimini, la polizia non può aiutarle e di conseguenza devono cavarsela da sole.
Secondo quanto detto da Álex Pina, 'Sky Rojo' intende esplorare "l'impunità, l'ambiguità e la brutale realtà della prostituzione, fornendo nel contempo un ritratto psicologico di coloro che si trovano all'interno e all'esterno di questo mondo". Una frase che lascia intendere qualcosa di diverso dal tono presente nel trailer fresco di pubblicazione, che punta maggiormente su elementi spettacolari, sensuali e anche ironici e che sembra preannunciare una serie TV lontanissima dal concetto di "brutale realtà della prostituzione". Ovviamente, siamo di fronte a un video promozionale, che serve a ingolosire i potenziali spettatori, non necessariamente a descrivere con esattezza 'Sky Rojo'.

Il trailer che annuncia la data d'esordio



Leggi anche:
- Critics' Choice Awards 2021: Netflix domina le nomination
- Design of the Year 2020: vincono le altalene rosa al confine USA-Messico
- Ghostbusters Legacy: l'autore dei film originali applaude il nuovo capitolo