Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix

Diventare grande grazie allo skateboard: uno spunto narrativo che può sembrare superficiale e che invece nutre una storia di formazione piuttosto densa. Stiamo parlando del film indiano/statunitense 'Skater Girl', che esce in streaming su Netflix venerdì 11 giugno ed è stato accolto bene dalla critica.

Skater Girl, tutto sul film

La trama si svolge in un paesino del Rajasthan, in India, dove una adolescente si innamora dello skatebord dopo che una donna ne regala alcuni ai bambini locali. Praticare uno sport "da maschi", però, è cosa sgradita alle norme di una società che segue valori arcaici, patriarcali e basati sulle caste. La nostra eroina tiene duro, perché ha davvero trovato qualcosa che la fa sentire libera e ciò nutre i suoi sogni di partecipare a un campionato nazionale.

'Skater Girl' è il primo lungometraggio realizzato dalla regista e sceneggiatrice Manjari Makijany, che ha fatto una notevole gavetta come regista della seconda unità, lavorando fra le altre cose sui set dei film 'Mission: Impossible - Protocollo fantasma', 'Il cavaliere oscuro - Il ritorno', 'Wonder Woman' e 'Dunkirk': precedenti di tutto rispetto. In fase di stesura della sceneggiatura, Manjari Makijany è stata affiancata da Vinati Makijany, al suo esordio. È al suo debutto lungo anche l'attrice Rachel Sanchita Gupta, che interpreta la protagonista del film. Accanto a lei troviamo, fra gli altri membri del cast, Shradhha Gaikwad, Amrit Maghera e l'icona del cinema indiano Waheeda Rehman.

Curiosità: lo skatepark che compare nel film (e anche nel trailer) è stato interamente costruito dalla produzione in vista delle riprese di 'Skater Girl'. Terminata la lavorazione del film è stato donato alla comunità che aveva ospitato il set e ora è aperto ai giovani del luogo. Si tratta del primo mai costruito nello stato del Rajasthan e del più grande di tutta l'India.
 




Il trailer doppiato in italiano

Le recensioni e come guardare il film

Alcuni elementi della trama non sono particolarmente originali, sostiene buona parte della critica, ma sono declinati in maniera fresca, convincente e con la giusta dose di buoni sentimenti. A motivare recensioni mediamente positive è stato anche l'ottimo lavoro dell'attrice esordiente Rachel Sanchita Gupta, oltre all'appello, sotteso alla trama, in favore di un superamento di norme sociali che appaiono anacronistiche.
'Skater Girl' dura 1 ora e 49 minuti e Netflix giudica che possa essere guardato da abbonate e abbonati di tutte le età: basta attendere l'11 giugno, giorno dell'inserimento all'interno del catalogo di contenuti in streaming.

Leggi anche:
- Lupin - Parte 2, torna alla grande la serie TV di Netflix
- Awake, arriva il nuovo thriller fantascientifico di Netflix
- Invasion, guarda il trailer della serie TV di Apple con gli alieni