Foto: TIMvision/Netflix
Foto: TIMvision/Netflix
Venerdì 15 maggio Netflix pubblica in streaming tutti gli episodio della quarta stagione di 'Skam Italia', serie TV che per moltissimo tempo è passata fuori dai radar degli adulti, mentre i giovani la trasformavano in un fenomeno di culto. E siccome è realizzata un gran bene, vale la pena che sia scoperta anche da chi ha ormai più primavere dietro le spalle.

Skam Italia, la serie TV

Tutto comincia in Norvegia, nel 2015, dove viene messa a punto la webserie 'Skam', incentrata sulla vita quotidiana di un gruppo di adolescenti. Presto giungono i remake nazionali, ad esempio quello francese, spagnolo, statunitense e anche italiano, che porta la firma di Ludovico Bessegato (produttore, regista e sceneggiatore che ha in curriculum anche 'Il cacciatore', 'Il segreto dell'acqua' e 'Rocco Schiavone').

Il format è interessante: ogni stagione ha per protagonista una ragazza o un ragazzo del gruppo di adolescenti, e ci regala il suo punto di vista sugli eventi che accadono a tutti. Inoltre le singole puntate, che per le prime tre stagioni escono su TIMvision a distanza l'una dall'altra, vengono affiancata da una serie di contenuti extra pubblicati sul sito e sui social ufficiali dello show. Ad esempio clip video, chat scambiate dai protagonisti su WhatsApp e anche profili Instagram fittizi dei personaggi.

Aspetto non secondario: 'Skam Italia' riesce a raccontare i giovani in modo realistico e onesto, senza scadere nel paternalismo di moltissima produzione italiana oppure calcare la mano su un sensazionalismo fine a se stesso, o ancora scimmiottando malamente usi, costumi e linguaggi dei giovani. Ed ecco che, mentre gran parte degli spettatori adulti non se ne accorge, gli adolescenti comprendono immediatamente il valore di questa serie TV e alimentano una crescente comunità virtuale di fan.

Skam Italia, la stagione 4

Il successo giovanile non è però bastato e a un certo punto si è deciso che la terza stagione sarebbe stata l'ultima. Chi la seguiva si è disperato, anche perché già si sapeva che la quarta stagione avrebbe avuto per protagonista Sana, ragazza italo-tunisina di religione musulmana: qualcosa di inedito per la televisione italiana. Tempo qualche mese ed è entrato in scena Netflix, che ha reso possibile la stagione 4.

La pubblicazione di tutti gli episodi in contemporanea, però, ha portato all'abbandono dei contenuti extra messi online fra una puntata e la successiva: resta da valutare quale impatto avrà sulla tenuta e la popolarità presso i giovani.

Il trailer



Skam Italia, come guardare la stagione 4

La quarta stagione di 'Skam Italia' è composta da dieci episodi, che Netflix giudica adatti a un pubblico di tutte le età (tolti ovviamente i bambini). Gli abbonati devono solo attendere il 15 maggio, giorno dell'inserimento nel catalogo dei contenuti in streaming. Chi deve recuperare sappia che le prime tre stagioni sono già disponibili.

Leggi anche:
- Favolacce, esce in streaming il film italiano premiato a Berlino
- Revival, il romanzo di Stephen King diventa un film
- La Missy sbagliata, la nuova commedia romantica di Netflix