Scena da 'Il Signore degli Anelli - La compagnia dell'Anello' - Foto: New Line Cinema
Scena da 'Il Signore degli Anelli - La compagnia dell'Anello' - Foto: New Line Cinema

Roma, 14 gennaio 2021 - La serie tv intitolata 'The Lord of the Rings' è indubbiamente una delle più attese tra quelle in uscita nel 2021: la produce Amazon Studios e pare che le cinque stagioni previste potrebbero costare complessivamente almeno un miliardo di dollari, cifra che ne farebbe lo show televisivo più oneroso di sempre. Già sapevamo che racconterà eventi precedenti a quelli narrati nei romanzi 'Il Signore degli Anelli' e 'Lo Hobbit', ma ora possiamo essere un po' più precisi sulla trama: Amazon ha infatti diffuso la sinossi ufficiale. Che è volutamente vaga, ma che fornisce comunque un'indicazione su ciò che ci attende.

La sinossi della serie TV

Il comunicato ufficiala recita così: "La serie TV porterà per la prima volta su schermo le leggende eroiche della Seconda Era nella storia della Terra di Mezzo. Questo epico dramma è ambientato migliaia di anni prima degli eventi dello 'Hobbit' e del 'Signore degli Anelli' di JRR Tolkien e consentirà agli spettatori di tornare indietro a un'epoca in cui i grandi poteri furono forgiati, i regni si affermarono in tutta la loro gloria e caddero in rovina, eroi improbabili furono messi alla prova, la speranza si ritrovò appesa al più sottile dei fili e il più grande cattivo che sia mai uscito dalla penna di Tolkien minacciò di avvolgere tutto il mondo nell'oscurità. La serie inizia in un periodo relativamente pacifico e segue un insieme di personaggi, alcuni già famigliari e altri invece no, mentre affrontano un evento a lungo temuto: la riemersione del male nella Terra di Mezzo. Dalle profondità più oscure delle Montagne Nebbiose alle maestose foreste della capitale degli elfi Lindon, dal regno dell'isola mozzafiato di Numenor fino ai confini più remoti della mappa, questi regni e questi personaggi forgeranno un'eredità che sopravviverà a lungo dopo la loro morte".

Il Signore degli Anelli, la versione di Amazon

Sviluppata da J.D. Payne e Patrick McKay, la serie TV ha lo spagnolo J.A. Bayona come regista principale, quello cioè che dirigerà il maggior numero di puntate e che deciderà lo stile visivo dell'intero show. Bayona è quello di piccole produzioni horror come 'The Orphanage' e 'Sette minuti dopo la mezzanotte', ma anche di blockbuster come 'Jurassic World - Il regno distrutto' e disaster movie come 'The Impossible' (sullo tsunami che nel 2004 ha devastato le coste della Thailandia).
La prima stagione del 'Signore degli Anelli', composta da otto episodi, dovrebbe uscire in streaming su Prime Video nel corso del 2021, anche se la data ufficiale non è stata ancora comunicata. La stagione 2 è già stata finanziata e presumibilmente ora si attende il responso di pubblico e critica per il via libero sull'intero progetto e dunque sull'investimento miliardario.

Leggi anche:
- One Night in Miami..., l'ottimo film di Regina King
- Outside the Wire, il nuovo film di fantascienza di Netflix
- WandaVision, la miniserie TV dei supereroi Marvel esce su Disney+