Foto: Alcon Entertainment/Sean Daniel Company/Syfy
Foto: Alcon Entertainment/Sean Daniel Company/Syfy
La serie TV di fantascienza 'The Expanse', prodotta da Syfy per tre stagioni e non rinnovata per la quarta, continuerà a vivere: l'ha annunciato Jeff Bezos, boss di Amazon, dicendo che il servizio di streaming Amazon Prime si occuperà di finanziare e trasmettere la stagione 4 della saga spaziale.

THE EXPANSE

Adattamento dell'omonima saga letteraria, pubblicata in Italia con il titolo 'La distesa', 'The Expanse' è ambientata nel XXIV secolo e ruota attorno ai delicati equilibri tra la Terra e le ex colonie del pianeta Marte, resesi indipendenti: sullo sfondo di crescenti tensioni, agiscono un detective, il capitano di un cargo portaghiaccio e un diplomatico, tutti coinvolti in modi più o meno evidenti in un mistero capace di sconvolgere i precari equilibri del sistema solare.

AMAZON SALVA THE EXPANSE
Un paio di settimane fa Syfy aveva comunicato ufficialmente che la terza stagione della serie TV sarebbe stata l'ultima. I fan hanno pianto calde lacrime, lanciato petizioni e incrociato le dita nella speranza che le cose cambiassero. Molti guardavano speranzosi ai servizi di streaming ed effettivamente Amazon Prime ha preso la palla al balzo per portarsi in casa uno show molto amato dal pubblico.

IL CONFLITTO CON NETFLIX
Per quanto riguarda i fan italiani, la situazione è complicata: qui da noi 'The Expanse' appartiene al catalogo di Netflix, che ha già pubblicato le prime due stagioni e che è in pole position anche per la terza, attualmente in programmazione su Syfy. L'ingresso in scena di Amazon rischia di cambiare le carte in tavola, perché presumibilmente gli spettatori italiani dovranno cambiare servizio di streaming se vogliono continuare a seguire le vicende marziano-terrestri. Per il momento mancano dettagli aggiuntivi, ad esempio non è noto quando inizieranno le riprese della stagione 4 né quando Amazon Prime intende distribuirla: restiamo in attesa di novità.

PER RIPASSARE, IL TRAILER DI 'THE EXPANSE'


Leggi anche:
- Star Wars, James Mangold dirige lo spin-off di Boba Fett
- Danny Boyle è il regista di James Bond 25
- Spin-off di 'Men in Black', nel cast anche Liam Neeson