Foto: Lucasfilm
Foto: Lucasfilm
L'ex stormtrooper Finn (interpretato da John Boyega) e l'orfanella Rey (Daisy Ridley) si incontrano per caso durante 'Star Wars: il risveglio della Forza' (2015), sviluppando in men che non si dica un legame fortissimo. Nel successivo 'Gli ultimi Jedi' (2017) trascorrono gran parte del tempo separati, ognuno perso dietro ai fatti suoi, cosa che ha scontentato più di un fan della saga di 'Guerre Stellari'. Nel prossimo 'Episodio IX', però, torneranno ad affrontare spalla a spalla gli sgherri del Primo Ordine: l'ha rivelato l'attore John Boyega, citando un messaggio inviatogli dalla collega.

REY E FINN TORNANO INSIEME
Boyega ha presenziato all'Awesome Con di Washington DC, durante il weekend di Pasqua, ed è in quest'occasione che ha spifferato un paio di dettagli sulla trama di 'Star Wars: Episodio IX': il primo è che Daisy Ridley ha parlato con J. J. Abrams, che è sceneggiatore, regista e produttore esecutivo del capitolo che chiude la trilogia sequel. Abrams le ha confessato che i personaggi di Rey e Finn torneranno insieme e lei ha immediatamente inviato un messaggio al collega per comunicargli tutto il suo entusiasmo. Boyega ha ricambiato e ne ha approfittato per condividere la notizia con i partecipanti all'Awesome Con.

GUERRA APERTA AL PRIMO ORDINE

Il secondo dettaglio cui ha accennato Boyega riguarda la natura di 'Episodio IX': pur ammettendo di “non avere ancora letto la sceneggiatura”, si dice infatti certo che “nel capitolo finale avremo uno scontro aperto fra la Resistenza e il Primo Ordine”. Non si tratta di una rivelazione particolarmente sconvolgente, perché è un esito naturale delle vicende raccontate finora, ma è comunque una conferma di ciò che vedremo a partire dal 20 dicembre 2019, quando 'Star Wars: Episodio IX' uscirà nelle sale cinematografiche di mezzo mondo. Presumibilmente, nuove indiscrezioni arriveranno dopo l'inizio delle riprese, previsto nel corso del 2018.

Leggi anche:
- La pendola magica, il film: ci sono mostri in casa
- Margot Robbie, femme fatale e omicida nel film Terminal
- La saga di re Artù diventa una serie TV Netflix al femminile