Uno screenshot del trailer – Foto: Netflix
Uno screenshot del trailer – Foto: Netflix
Avendo visto 'Game of Thrones' sappiamo bene quanto George R. R. Martin ami uccidere i propri personaggi. Se a questo uniamo il fatto che ha definito 'Nightflyers' (novella e raccolta di racconti) come la storia di “una casa infestata dai fantasmi, però nello spazio”, allora era facile immaginare il sangue versato nella serie TV che la porta su piccolo schermo. Ora ne abbiamo una conferma: è infatti uscito il primo trailer ufficiale.

NIGHTFLYERS, L'HORROR FANTASCIENTIFICO

La vicenda è ambientata in un futuro nel quale la Terra è ormai sull'orlo della distruzione. In questo tragico contesto, la più avanzata nave spaziale della galassia (il Nightflyer) decolla in direzione di un'astronave aliena che si spera possa nascondere la chiave per la sopravvivenza dell'umanità. L'equipaggio si ritrova invece trascinato verso orrori innominabili, senza riuscire a capire le reali intenzioni dell'intelligenza artificiale e del misterioso capitano che comandano la nave aliena.

NON SOLO SERIE TV
In precedenza, il racconto di George R. R. Martin era già stato adattato in un film per il grande schermo, uscito nel 1987 e accolto malissimo dal pubblico come dalla critica. L'intenzione di Universal Cable Production e di Netflix, principali produttori della serie TV, è ovviamente di fare molto meglio, ma i fan di Martin sono già sul chi vive, perché l'autore non è stato coinvolto direttamente nel nuovo adattamento: ha infatti un contratto in esclusiva con HBO, dunque non ha potuto metter becco nel lavoro. Non è chiaro se l'adattamento televisivo si è concesso delle libertà rispetto alla fonte originale e quali eventuali modifiche ha apportato.

IL PRIMO TRAILER


QUANDO VEDREMO LA SERIE TV?
'Nightflyers' debutterà negli Stati Uniti sul canale televisivo Syfy, mentre i diritti per la distribuzione internazionale sono in mano a Netflix, che lo porterà anche in Italia. In entrambi i casi manca al momento una data certa della messa in onda, ma dovrebbe avvenire nell'autunno 2018.

Leggi anche:
- Lilli e il vagabondo, da cartoon diventa film in carne e ossa
- Hard Sun, la serie TV sulla fine del mondo
- Cynthia Nixon, da Sex and the City a governatore di New York