Adriana Volpe, Giancarlo Magallie e Marcello Cirillo (Alive)
Adriana Volpe, Giancarlo Magallie e Marcello Cirillo (Alive)

Roma, 2 giugno 2017 - Giancarlo Magalli sì, Adriana Volpe no. Novità importanti in arrivo per il programma tv 'I fatti vostri' di Rai 2: la conduttrice infatti non farà parte del cast dello show nella prossima stagione. L'annuncio lo ha dato lo stesso Magalli intervistato dal programma radiofonico 'Casa M2o' condotto da Fabio De Vivo e Alberto Dandolo. "Adriana Volpe forse la vedrete, ma non al mio fianco - ha detto il presentatore -. Per ora io sono confermato. Stiamo cercando di cambiare questo programma. Se la Volpe migrerà al sabato (a 'Mezzogiorno in famiglia', ndr)? Non lo so, basta che migri".

Parole dure, che però sembrano l'epilogo della lite in diretta avvenuta alla fine di marzo tra i due co-conduttori, quando durante una puntata in cui si parlava di terza età. In quell'occasione Magalli aveva detto: "Comunque la terza età si è spostata, io ne sono ampiamente fuori, ormai la terza età credo sia oltre i 75...". Adriana Volpe, però, gli aveva chiesto:  "A luglio fai 70 anni, no?". Una domanda (o una precisazione) che il conduttore non aveva gradito. "Pìgliatela in saccoccia te, e quelli che non dicono l'età che hanno", aveva replicato il conduttore. Poi, visto che la collega non mollava, era sbottato: "Ma fatti gli affari tuoi, no? No, proprio non è capace...". Quindi aveva svelato l'età della collega: "Tu ne fai 44! E allora?". La Volpe, spiazzata dalla reazione del conduttore, aveva chiesto: "Ma perché te la prendi?". Al che Magalli aveva chiosato: "Perché sei proprio una rompipalle". 

La lite, ovviamente, non si era conclusa lì, con strascichi e scambi di accuse reciproche sui social, commenti di fan e prese di posizione da parte di colleghi del mondo dello spettacolo. Di sicuro il problema non si dovrebbe ripetere il prossimo anno, che vedrà anche l'assenza di Marcello Cirillo. Anche quest'ultimo ha litigato - a distanza - con Magalli, dopo che quest'ultimo aveva voluto minimizzare la mancata riconferma del responsabile della parte musicale. Un nuovo putiferio (sempre social), a cui il presentatore aveva risposto: "Caro Marcello, condivido la tua rabbia e la tua delusione, ma non prendertela con me. Le decisioni che ti riguardano non dipendono da me..."

Parole simili a quelle riferite sempre in radio a 'Casa M2o'. "Io non voglio litigare con nessuno e tra l'altro non sono decisioni che ho preso io. Io non c'entro niente - ha spiegato Giancarlo Magalli -. Servo come parafulmine e qualcuno poi sfoga il nervosismo, lo ha già fatto Adriana Volpe e adesso anche Marcello, che poi si è arrabbiato". "Qui tutti quelli che vengono allontanati cercano una spalla su cui incaz...si", ha concluso.