Foto: Audience Network
Foto: Audience Network
Non è la prima volta che vediamo su piccolo schermo gente incattivita con il mondo: il protagonista di 'Loudermilk' è però particolarmente divertente, complice anche il fatto che l'ha inventato un esperto di comicità (politicamente scorretta) come Peter Farrelly, autore di 'Scemo e più scemo' e 'Tutti pazzi per Mary'.

LOUERMILK, COS'È E CHI L'HA FATTA

'Loudermilk' si innesta nel solco delle commedie televisive ed è composta da dieci episodi di circa mezz'ora ciascuno, tutti diretti da Peter Farrelly. Quest'ultimo ha ideato la serie TV insieme a Bobby Mort, vincitore di un Emmy grazie al varietà 'The Colbert Report'.

LA TRAMA
La storia ruota attorno al personaggio di Sam Loudermilk, ex alcolista che, nonostante sia un consulente psicologico, mostra un atteggiamento pessimo nei confronti di tutto e di tutti. Sam non ha alcun tipo di censura, non si dispiace mai per niente ed è sempre arrabbiato con il mondo. Nonostante riesca a tenere il proprio problema di alcolismo sotto controllo, finirà con lo scoprire che "quando la tua vita è un disastro completo, tenersi pulito è la parte più facile".

IL TRAILER


IL CAST
Nei panni di Sam Loudermilk troviamo Ron Livingston ('The Practice', 'Sex and the City'), mentre negli altri ruoli principali recitano: Will Sasso ('Perfetti ma non troppo'), Laura Mennel ('Smalville', 'Supernatural') e poi Anja Savcik, Toby Levins, Mark Brandon e Timothy Webber.

QUANDO VEDREMO LOUDERMILK IN TV?
Negli Stati Uniti la serie TV 'Loudermilk' è andata in onda sull'emittente televisiva Audience Network, che l'ha co-prodotta, mentre a livello mondiale (Italia compresa) è attualmente disponibile su Amazon Prime Video.

Leggi anche:
- Strike Back, i nuovi episodi della serie TV
- Santa Clarita Diet 2, il cannibalismo da ridere
- Hard Sun, la serie TV sulla fine del mondo