Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Moda Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

John Krasinski: "Devo la mia carriera d'attore a mamma"

All'inizio la carriera d'attore non decollava proprio, ma la madre di John Krasinski ('A Quiet Place') gli ha detto tieni duro e ora lui è uno dei volti del momento 

Ultimo aggiornamento il 5 settembre 2018 alle 20:47
Foto: AFP PHOTO/VALERY HACHE/LaPresse
Bisogna sempre prendere molto seriamente i consigli delle mamme, perché capita che abbiano ragione in modo spettacolare: è successo ad esempio a John Krasinski, che era pronto a lasciare il mondo della recitazione e che ha tenuto duro solo perché sua madre gli ha chiesto di farlo. Oggi è uno degli attori più noti in circolazione e ha pure scritto e diretto un film che ha fatto scalpore: 'A Quiet Place: Un posto tranquillo', uno dei grandi successo del 2018.

Per approfondire: A Quiet Place guadagna 10 volte il budget e conquista il sequel

VIVA LA MAMMA
Mentre era ospite del 'Late Show' di Stephen Colbert, la sera di martedì 4 agosto, John Krasinski ha ricordato i difficili inizi della sua carriera, quando lavorava come cameriere e partecipava a un provino dietro l'altro, senza mai riuscire a conquistare un ruolo decente. Qualche anno prima sua madre l'aveva avvertito: "Se vorrai abbandonare il mondo del cinema e della televisione, dovrai prendere la decisione da solo, perché sono tua mamma e non mi puoi chiedere di dirti che devi rinunciare al tuo sogno". Così, un giorno Krasinski è pronto per prendere la fatidica decisione per proprio conto, ormai stanco di una routine che porta sempre a vicoli ciechi, quando la madre lo incoraggia a tenere duro ancora un poco, giusto qualche mese.

IL SUCCESSO, FINALMENTE
Tre settimane dopo essere stato incoraggiato a non mollare, John Krasinski ha ottenuto uno dei ruoli protagonisti nella serie TV 'The Office' (2005-2013), che ha avuto enorme successo e l'ha trasformato da un giorno all'altro in un attore con una carriera. Tanto da potersi permettere di scrivere, dirigere e interpretare 'A Quiet Place: Un posto tranquillo' (2018) e da conquistare il ruolo principale nella serie TV 'Jack Ryan' (2018-2019).

Leggi anche:
- Jack Ryan vs. il terrorismo: la serie TV di Amazon
- 22 luglio, il film di Paul Greengrass sulla strage di Utoya
- Nicole Kidman si imbruttisce e punta all'Oscar

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.