Bisogna sempre prendere molto seriamente i consigli delle mamme, perché capita che abbiano ragione in modo spettacolare: è successo ad esempio a John Krasinski, che era pronto a lasciare il mondo della recitazione e che ha tenuto duro solo perché sua madre gli ha chiesto di farlo. Oggi è uno degli attori più noti in circolazione e ha pure scritto e diretto un film che ha fatto scalpore: 'A Quiet Place: Un posto tranquillo', uno dei grandi successo del 2018.

Per approfondire: A Quiet Place guadagna 10 volte il budget e conquista il sequel

VIVA LA MAMMA
Mentre era ospite del 'Late Show' di Stephen Colbert, la sera di martedì 4 agosto, John Krasinski ha ricordato i difficili inizi della sua carriera, quando lavorava come cameriere e partecipava a un provino dietro l'altro, senza mai riuscire a conquistare un ruolo decente. Qualche anno prima sua madre l'aveva avvertito: "Se vorrai abbandonare il mondo del cinema e della televisione, dovrai prendere la decisione da solo, perché sono tua mamma e non mi puoi chiedere di dirti che devi rinunciare al tuo sogno". Così, un giorno Krasinski è pronto per prendere la fatidica decisione per proprio conto, ormai stanco di una routine che porta sempre a vicoli ciechi, quando la madre lo incoraggia a tenere duro ancora un poco, giusto qualche mese.

IL SUCCESSO, FINALMENTE
Tre settimane dopo essere stato incoraggiato a non mollare, John Krasinski ha ottenuto uno dei ruoli protagonisti nella serie TV 'The Office' (2005-2013), che ha avuto enorme successo e l'ha trasformato da un giorno all'altro in un attore con una carriera. Tanto da potersi permettere di scrivere, dirigere e interpretare 'A Quiet Place: Un posto tranquillo' (2018) e da conquistare il ruolo principale nella serie TV 'Jack Ryan' (2018-2019).

Leggi anche:
- Jack Ryan vs. il terrorismo: la serie TV di Amazon
- 22 luglio, il film di Paul Greengrass sulla strage di Utoya
- Nicole Kidman si imbruttisce e punta all'Oscar