Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Moda Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Gomorra, arriva il film spin-off dedicato all'Immortale

Marco D'Amore sarà attore e regista del film che racconta la nascita di Ciro Di Marzio, uno dei personaggi più amati della serie TV 'Gomorra' 

Ultimo aggiornamento il 10 settembre 2018 alle 19:40
Foto: Cattleya

L'Immortale non muore, appunto, e conquista sul campo un film spin-off che racconta la storia delle sue origini. Cattleya, cioè la casa di produzione della serie TV 'Gomorra', ha ufficializzato la lavorazione della pellicola, che vedrà il ritorno in scena dell'attore Marco D'Amore, interprete di Ciro Di Marzio detto l'Immortale. D'Amore sarà anche il regista.

IL FILM DEDICATO A CIRO DI MARZIO
Al momento il film è noto con il titolo provvisorio 'Immortale' e si presume che racconterà come Di Marzio è sopravvissuto da piccolo a un devastante terremoto e come poi si è trasformato in uno dei criminali più spietati e temuti, intrecciando la sua strada con quella della famiglia camorrista dei Savastano. Se tutto va bene, le riprese dovrebbero avvenire nei primi tre mesi del 2019, con l'uscita nelle sale ancora da stabilire in modo ufficiale.

MARCO D'AMORE, ATTORE E REGISTA
Oltre a fornire a Marco D'Amore un palcoscenico di tutto rispetto per dimostrare quanto vale come attore, la serie TV 'Gomorra' gli ha anche consentito di misurarsi con la regia: è avvenuto in alcuni episodi della quarta stagione, che vedremo prossimamente. L'esperienza maturata in quell'occasione gli tornerà utile per firmare il suo primo lungometraggio da regista.

Leggi anche:
- Narcos: Messico, la nuova serie TV di Netflix
- La profezia dell'armadillo, il film dal fumetto di Zerocalcare. Trailer
- Halloween, il film: ora la preda è Michael Myers

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.