Dettaglio di un poster di 'Ghost Wars' – Foto: Syfy
Dettaglio di un poster di 'Ghost Wars' – Foto: Syfy
Ci sono le anime intrappolate della celebre serie TV 'Ghost Wisperer', che in linea di massima sono pacifiche. Poi ci sono quelle di 'Ghost Wars', che come suggerisce il titolo si scagliano contro i vivi in quella che a tutti gli effetti è una guerra. Le avventure di coloro che provano a scongiurare il massacro sono al centro della nuova serie di Netflix: la prima stagione sarà online a partire da venerdì 2 marzo.

GHOST WARS: DI COSA SI TRATTA

'Ghost Wars' è una serie TV che rientra nel filone del thriller/horror paranormale (la visione è consigliata ai maggiori di 14 anni) e che è stata prodotta dal canale televisivo statunitense Syfy. La prima stagione è composta da tredici episodi.

LA TRAMA

Quando una sperduta cittadina dell'Alaska viene presa d'assalto da misteriose e letali forze paranormali, un giovane ed emarginato membro della comunità locale scopre di essere l'unica speranza per i suoi concittadini: è infatti dotato di poteri psichici repressi, che deve imparare a gestire e grazie ai quali può dare un contributo fattivo nella lotta per la sopravvivenza.

IL CREATORE
Il creatore di 'Ghost Wars' è il regista, sceneggiatore e produttore canadese Simon Barry, classe 1966 e famoso soprattutto per aver realizzato le serie TV' Continuum' (2012-2015) e 'Van Helsing' (2016-in corso, vista anch'essa su Netflix). Nel primo caso si tratta di una storia che mescola fantascienza e azione, nel secondo abbiamo invece la discendente di Abraham Van Helsing che in un futuro post apocalittico combatte orde di vampiri: sono due precedenti che fanno ben sperare nel fatto che 'Ghost Wars' possa essere un buon prodotto di intrattenimento, senza pretese ma sufficientemente valido.

IL CAST
Il protagonista di 'Ghost Wars' è Avan Jorgia, volto noto soprattutto grazie alle serie TV 'Victorious' e 'Twisted'. I due nomi più celebri sono però quelli di Vincent D'Onofrio e Meat Loaf: il primo ha una lunghissima carriera, che spazia da 'Full Metal Jacket' alla serie 'Daredevil' (dove interpreta il cattivo Wilson Fisk), mentre il secondo è un cantante e attore visto in 'Fight Club' e nel cult 'The Rocky Horror Picture Show'. In 'Ghost Wars' D'Onofrio è un prete in crisi con la propria fede e Meat Loaf è un uomo incattivito dagli orrori del proprio passato.

IL TRAILER, IN INGLESE


Leggi anche:
- Netflix, prima serie TV araba
- La chiesa d'ossa di Stephen King diventa una serie tv
- Seven Seconds, la serie TV sulle tensioni razziali