Una nuova docu-serie di Netflix su uno sconcertante caso criminale - Foto: Netflix
Una nuova docu-serie di Netflix su uno sconcertante caso criminale - Foto: Netflix

La tematica della grandi rapine è ancora una volta al centro dell'attenzione di Netflix. Approfittando del grande successo che sta riscuotendo 'La casa di carta', la piattaforma di distribuzione online ci offre una docu-serie basata su una storia realmente accaduta, disponibile per la visione dal 10 maggio.

UNA VICENDA SCONCERTANTE
'Evil Genius: la vera storia della rapina più diabolica d'America' è una docu-serie in quattro episodi che si propone di raccontare una vicenda dai contorni macabri e sorprendenti, nota come "pizza bomber heist". La morte choc di un fattorino delle pizze che rapina una banca con una bomba al collo è solo il punto di avvio di un'indagine tortuosa, che si inoltra nei meandri oscuri della società americana con esiti che diventano man mano sempre più bizzarri. La regista è Barbara Schroeder, mentre fra i produttori figurano i fratelli Duplass, già dietro a un altro recente documentario a episodi di Netflix, 'Wild Wild Country', incentrato anch'esso su un incredibile pezzo di storia contemporanea degli Stati Uniti.

IL TRAILER


BRIAN WELLS, VITTIMA O CARNEFICE?
La docu-serie è basata sulla cronaca della morte di Brian Wells nel 2003. Wells era un uomo di 46 anni, che per circa 30 anni aveva svolto il lavoro di fattorino. Il 28 agosto 2003 si è presentato in una banca di Erin, in Pennsylvania, con una bomba fissata al collo. Nei momenti precedenti alla sua morte, Wells ha riferito agli agenti di polizia che la bomba gli era stata messa da persone che gli avevano ordinato di rapinare una banca e seguire una lista dettagliata di cose da fare, dopodiché la bomba sarebbe stata disinnescata garantendogli la salvezza. Dalle indagini successivi, tuttavia, è emerso che forse Brian non era una vittima, quanto una pedina importante di un piano dettagliato quanto diabolico.

IL CAST
Trattandosi di una docu-serie, 'Evil genius: La vera storia della rapina più diabolica d'America' non vanta un cast di attori, ma si basa su filmati e interviste risalenti all'epoca del fatto, uno dei casi criminali più singolari e discussi della storia degli Stati Uniti.


Leggi anche:
- La casa di carta 3: Netflix annuncia il seguito della serie TV
- The Rain, la serie TV di Netflix: nella pioggia c'è la morte
- Netflix, nuove stagioni di titoli diventati cult. Adesso le star arrivano in serie