Una scena del film 'Il leone, la strega e l'armadio' – Foto: Walt Disney Pictures
Una scena del film 'Il leone, la strega e l'armadio' – Foto: Walt Disney Pictures
Negli anni Duemila l'adattamento cinematografico delle 'Cronache di Narnia' ha prodotto tre film e un quarto capitolo mai uscito. Ora la palla passa a Netflix: il colosso dello streaming online si è assicurato il diritto per produrre nuove pellicole e nuove serie TV basate sui romanzi di C. S. Lewis. In questo modo gioca il proprio asso nel genere fantasy, facendo diretta concorrenza al 'Signore degli Anelli' di Amazon e al 'Trono di Spade' di HBO.

Per approfondire: Il Signore degli Anelli: la serie TV più costosa di sempre

LE CRONACHE DI NARNIA SU NETFLIX
Stando ai pochi dettagli che trapelano, sembra che Netflix voglia adattare le storie inventate da C. S. Lewis alternando film e serie TV e dunque creando una sorta di universo fantasy che assomiglia a quello dei supereroi di casa Marvel.

Non è chiaro quale romanzo sarà il primo a essere adattato: 'Il leone, la strega e l'armadio' è il più noto al grande pubblico e potrebbe rappresentare un ottimo punto di partenza. È però vero che dal punto di vista cronologico avrebbe senso partire con 'Il nipote del mago' e solo in un secondo momento arrivare al 'Leone, la strega e l'armadio'.

In ogni caso, Ted Sarandos (uno dei boss di Netflix) esulta: "Le famiglie hanno imparato ad amare personaggi come Aslan e l'intero mondo di Narnia: noi siamo assolutamente elettrizzati di fronte alla prospettica di essere la loro casa per gli anni a venire".

Leggi anche:
- Felicity Jones e i diritti delle donne: On The Basis Of Sex, il film
- Spider-Man: ecco il nuovo universo, animato
- House of Cards, come sarà senza senza Kevin Spacey?