Durante l'intervallo nella rappresentazione a Broadway dello spettacolo teatrale 'Harry Potter and the Cursed Child', J.K. Rowling e l'attrice Jessica Williams hanno rivelato via social network l'identità di un nuovo personaggio dell'universo narrativo di Harry Potter. Si tratta della professoressa di magia Eulalie Hicks, conosciuta anche con il diminutivo Lally. È una new entry del film 'Animali fantastici – I crimini di Grindelwald', secondo capitolo della pentalogia cinematografica scritta dalla Rowling e diretta da David Yates (atteso nelle sale cinematografiche italiane il 15 novembre 2018).

Per approfondire: Animali fantastici 2, ecco cosa ci attende nel sequel

CHI È LALLY HICKS?
La Hicks è professoressa presso la Ilvermorny School of Witchcraft and Wizardry, una scuola di magia nordamericana che, stando al sito ufficiale di Pottermore, ha “la reputazione di essere una delle istituzioni scolastiche più democratiche e meno elitarie fra le grandi scuole di magia”. Quale materia insegni Lally Hicks resta ancora un mistero, ma J.K. Rowling ha utilizzato il proprio profilo Twitter per rivelare che nel secondo 'Animali fantastici' la vedremo in azione relativamente poco e che sarà maggiormente al centro della scena nel terzo capitolo della saga.

CHI È JESSICA WILLIAMS?
Volto poco noto qui in Italia, Jessica Williams è diventata famosa oltreoceano come membro del cast del 'The Daily Show', spettacolo di satira e umorismo che va in onda ogni lunedì notte su Comedy Central. Nata in California nel 1989, con sangue camerunense nelle vene, ha all'attivo una manciata di film, primo fra tutti 'The Incredible Jessica James' (2017).
Che fosse nel cast di 'Animali fantastici – I crimini di Grindelwald' era cosa nota da tempo, ma non erano trapelate indiscrezioni sul ruolo che avrebbe portato su grande schermo. Proprio quando venne ufficializzato il suo ingresso nel cast, Jessica Williams dichiarò che 'i libri di Harry Potter sono stati fondamentali, per me, quando ero alla fine delle elementari. All'epoca non potevo nemmeno immaginare che in quell'universo narrativo ci sarebbe stato un personaggio che avrei interpretato. È un fatto che ha dell'incredibile”.

Leggi anche:
- La casa di carta 3: Netflix annuncia il seguito della serie TV
- L'alienista: com'è la serie tv Netflix con il serial killer?
- Hotel Artemis, il film con Jodie Foster infermiera criminale