Una scena di 'Will & Grace' - Foto: NBC Universal
Una scena di 'Will & Grace' - Foto: NBC Universal

Shelley Morrison, l'attrice statunitense che ha interpretato la domestica Rosario Salazar nella serie TV 'Will & Grace', è morta l'1 dicembre 2019, all'età di 83 anni. Qualche ora più tardi la sua portavoce ha diffuso la notizia, chiarendo che il decesso è avvenuto per arresto cardiaco.
 

Shelley Morrison, star della sitcom 'Will & Grace'

A riprova che la fama talvolta giunge inaspettata, Shelley Morrison era stata scritturata per comparire in un solo episodio di 'Will & Grace'. Invece la sua alchimia con la collega Megan Mullally, che interpretava la ricca Karen, ha subito conquistato il pubblico e spinto gli autori della sitcom a farla diventare una presenza fissa.

Così, dal 1999 al 2006 la Morrison è stata una presenza regolare accanto a Mullally e agli altri protagonisti: Eric McCormack, Debra Messing e Sean Hayes. Secondo quanto raccontato dal creatore della sitcom, Max Mutchnick, le è stato chiesto di tornare su piccolo schermo anche in occasione del revival di 'Will & Grace', ma l'attrice ha preferito restare in pensione.
 

Colleghe e colleghi la ricordano

Appena la notizia è trapelata gli ex colleghi e le ex colleghe di Shelley Morrison hanno espresso il proprio cordoglio attraverso i social network, in particolare le rispettive pagine Instagram. Ecco i loro messaggi.

"Che triste notizia. La nostra amata Shelley Morrison è deceduta oggi. Era assolutamente divertente e aveva il cuore più grande. Faceva parte della nostra famiglia Will and Grace e ci mancherà molto. Il mio cuore va a tutta la sua famiglia".