3 mete per la settimana bianca in Europa
3 mete per la settimana bianca in Europa
La settimana bianca è uno dei riti per gli appassionati dello sci e anche se in Italia ci sono tantissime mete per una vacanza sulla neve, anche nel resto d’Europa esistono piste di alto livello, attività per tenersi impegnati e per rilassarsi. Ecco tre mete per la settimana bianca nel Vecchio Continente.

Kranjska Gora, Slovenia
Si tratta di una delle mete cult in Europa per gli appassionati di sci ed è anche una delle opzioni di maggior fascino ad un prezzo contenuto. Il comprensorio sciistico di Kranjska Gora, nella parte nord occidentale della Slovenia offre infatti ben 18 piste da sci con diversi gradi di difficoltà, collegate da un’ottima rete di 13 funivie e 6 seggiovie, ubicate sui pendii del Vitranc, da Kranjska Gora fino a Planica, a un’altitudine che varia dagli 800 a 1.215 m.
Per chi ama lo sci di fondo ci sono circa 40 km a disposizione, con percorsi da fare anche con le ciaspole e le slitte, da effettuare anche di notte. Oltre a hotel e ristoranti per tutte le tasche sono disponibili anche attività per chi non ama lo sci e vuole semplicemente rilassarsi, come la visita alla Cappella Russa, dedicata a S. Vladimiro a quella alle meravigliose cascate di Pericnik e al lago Jasna.

Val d’Isere, Francia
Questo comune della Savoia francese, nella regione di Auvergne-Rodano-Alpi, sul confine franco-italiano e situato al centro dell’area montana Espace Kelly, è un vero e proprio paradiso per gli appassionati di sci, soprattutto per chi si avvicina per la prima volta a questo sport.
A disposizione dei principianti e dei meno esperti ci sono infatti quasi 400 km di piste con ben 99 impianti di risalita, 2 snowpark e – per gli sciatori più esperti – circa 45 km di piste nere e percorsi fuori pista.
Per chi ama le escursioni è possibile scoprire le bellezze del massiccio del Vanoise, mentre per chi vuole rilassarsi ci sono piscine termali, un centro sportivo polifunzionale con palestre, aree dedicate allo yoga e centri benessere. Da metà gennaio a metà marzo, infine, a Val d’Isere è in programma il Festival Classicaval con numerosi concerti di musica classica nella zona di Saint-Bernard-des-Alpes.

Grandvalira, Andorra
Per chi vuole abbandonare le Alpi per la propria settimana bianca e concedersi delle bellissime discese sulle nevi dei Pirenei, Grandvalira, nel Principato di Andorra, è una delle mete più interessanti. La località pirenaica può offrire, con il suo complesso sciistico Vallnord, ben 210 km di piste di alto livello, con diversi livelli di difficoltà e adatte anche agli appassionati di snowboard. Oltre che allo sci alpino, a Grandvalira è possibile dedicarsi allo sci di fondo, alle escursioni con i cani da slitta, al pattinaggio su ghiaccio e alle passeggiate di trekking con le ciaspole.
A disposizione dei più piccoli c’è un parco divertimenti con moltissime attrazioni, mentre per chi vuole rilassarsi, in località Caldea, è presente uno dei centri benessere con SPA più grandi d’Europa. Nella località sciistica di Andorra sono presenti anche moltissimi bar, locali, club e discoteche per divertirsi una volta terminata la giornata sugli sci.