Screenshot del trailer di 'All or Nothing: Manchester City' - Foto: Amazon
Screenshot del trailer di 'All or Nothing: Manchester City' - Foto: Amazon

Il calciomercato è in fermento, i mondiali di calcio femminile hanno appena incoronato la nazionale degli Stati Uniti e il conto alla rovescia per il nuovo campionato italiano è iniziato da tempo: in tutto questo, resta spazio per guardare serie TV dedicate al pallone, documentarie o di finzione? Se la risposta è sì allora ecco i nostri sei suggerimenti, in streaming su Netflix o Amazon Prime Video: 'All or Nothing: Manchester City', 'First Team: Juventus', 'Sunderland 'Til I Die', 'Boca Juniors Confidential', '21 Thunder' e 'Becoming Champions' (conosciuto anche come 'Becoming Champ10ns', con il 10 al posto delle lettere I e O).

ALL OR NOTHING: MANCHESTER CITY (AMAZON PRIME VIDEO)
Il premio Oscar Ben Kingsley è la voce narrante di questa serie documentaria, che nel corso di otto episodi ci offre uno sguardo privilegiato sulla stagione 2017-18 della squadra di calcio Manchester City, con immagini mai viste prima, interviste ai giocatori, all'allenatore Pep Guardiola e al suo team.




FIRST TEAM: JUVENTUS (NETFLIX)
L'idea è la medesima della docuserie dedicata al Manchester City, solo che questa volta i protagonisti sono i giocatori della Juventus, la squadra di calcio più amata/odiata dai tifosi italiani. Nel corso di sei episodi viene raccontato il dietro le quinte della stagione sportiva 2017-18, quando in squadra giocavano nomi del calibro di Gonzalo Higuain e Gigi Buffon. La voce narrante è di Tommaso Vittorini.




SUNDERLAND 'TIL I DIE (NETFLIX)
Non smetti di tifare la tua squadra solo perché perde o, addirittura, viene retrocessa: questa serie TV segue la squadra inglese del Sunderland durante la stagione calcistica 2017-18, quando tentò di recuperare fiducia in se stessa e di tornare a vincere dopo la retrocessione dalla Premier League.




BOCA JUNIORS CONFIDENTIAL (NETFLIX)
Sono quattro gli episodi che compongono questa serie TV documentaria: al centro della scena ci sono i giocatori, i fan e i collaboratori della squadra del Boca Juniors, leggendario club calcistico argentino. Il focus è sul campionato 2017-18 della Superliga, quando la maglia del Boca era indossata, fra gli altri, da Fernando Gago e Carlos Tevez.




21 THUNDER (NETFLIX)
Questa volta non un documentario, ma una storia di finzione prodotta in Canada e raccontata in otto episodi di 44 minuti l'uno. Tutto ruota attorno ai giocatori (e all'allenatrice) di una squadra di calcio under 21. I protagonisti inseguono il successo professionale sul campo di gioco, ma devono anche fare i conti con gli amori, le paure, le passioni e la violenza delle loro vite private.




BECOMING CHAMP10NS (NETFLIX)
Si torna al genere documentario per raccontare le storie degli atleti e dei paesi che hanno conquistato la Coppa del mondo di calcio. Ogni episodio una nazionale diversa: ci sono Uruguay, Italia, Brasile, Germania, Inghilterra, Argentina, Francia e Spagna. Netflix non ha reso disponibile un trailer, ma vale comunque la pena di dare un'occhiata a questa serie TV.


Leggi anche:
- Le app per seguire il calciomercato
- Piantare miliardi di alberi per combattere i cambiamenti climatici
- In India gli elefanti formano baby gang