Chadwick Boseman e Viola Davis - Foto: Netflix
Chadwick Boseman e Viola Davis - Foto: Netflix

In vista degli Oscar 2021, per attrici e attori è un'ottima premessa vincere i premi della Screen Actors Guild (SAG), vale a dire il sindacato statunitense che rappresenta coloro che recitano per il cinema e la televisione statunitensi. La cerimonia virtuale tenutasi il 4 aprile sera ha incoronato Chadwick Boseman e Viola Davis, protagonisti di 'Ma Rainey's Black Bottom', e ha trasformato 'Il processo ai Chicago 7' nel primo film di una piattaforma di streaming ad aggiudicarsi il riconoscimento dedicato all'intero cast. Nelle categorie dedicate ai non protagonisti hanno trionfato Daniel Kaluuya per 'Judas And The Black Messiah' e Youn Yuh-Jung per 'Minari'.

I vincitori per le serie Tv

Negli Stati Uniti non è passato inosservato che i premi individuali sono andati a tre afroamericani e un'asiatica, a conferma dell'intenzione di Hollywood di perseguire una maggiore inclusività. Ora non resta che attendere la cerimonia degli Oscar, che come dicevamo poco fa potrebbe bissare il verdetto della SAG: attori e attrici rappresentano il grosso dei votanti dell'Academy of Motion Pictures Arts and Sciences e l'anno scorso tutti i vincitori dei premi individuali hanno poi agguantato l'Oscar (Renée Zellweger, Brad Pitt, Laura Dern e Joaquin Phoenix).

Le vittorie relative ai film

(Abbiamo riportato anche i candidati nelle varie categorie: chi ha vinto è indicato in grassetto)

Miglior attore protagonista

Riz Ahmed per 'Sound Of Metal'
Chadwick Boseman per 'Ma Rainey's Black Bottom'
Anthony Hopkins per 'The Father'
Gary Oldman per 'Mank'
Steven Yeun per 'Minari'



Miglior attrice protagonista

Amy Adams per 'Elegia americana'
Viola Davis per 'Ma Rainey's Black Bottom'
Vanessa Kirby per 'Pieces Of A Woman'
Frances McDormand per 'Nomadland'
Carey Mulligan per 'Promising Young Woman'



Miglior attore non protagonista

Sacha Baron Cohen per 'Il processo ai Chicago 7'
Chadwick Boseman per 'Da 5 Bloods'
Daniel Kaluuya per 'Judas And The Black Messiah'
Jared Leto per 'Fino all'ultimo indizio'
Leslie Odom Jr per 'One Night In Miami'



Miglior attrice non protagonista

Maria Bakalova per 'Borat Subsequent Moviefilm'
Glenn Close per 'Elegia americana'
Olivia Colman per 'The Father'
Youn Yuh-Jung per 'Minari'
Helena Zengel per 'Notizie dal mondo'



Migliore performance dell'intero cast

'Da 5 Bloods'
'Ma Rainey's Black Bottom'
'Minari'
'One Night In Miami'
'Il processo ai Chicago 7'



Migliore performance del reparto stunt

'Da 5 Bloods'
'Mulan'
'Notizie dal mondo'
'Il processo ai Chicago 7'
'Wonder Woman 1984'

Leggi anche:
- Nomination Oscar 2021, tutti i candidati. Due italiani in corsa
- Oscar 2021: dove vedere in streaming i film candidati
- Oscar, nomination: 'Promising Young Woman' e violenza di genere