Domenica 21 Luglio 2024

Ombrelloni da spiaggia e da giardino, la guida all’acquisto

Come scegliere il migliore ombrellone da utilizzare in spiaggia o per arredare il proprio giardino.

La guida alla scelta dell'ombrellone per l'estate

La guida alla scelta dell'ombrellone per l'estate

D’estate, in qualunque contesto all’aperto – terrazze, giardini residenziali, piscine private e pubbliche, stabilimenti balneari e resort di lusso – gli ombrelloni offrono un gradevole riparo nelle ore più calde della giornata e ogni volta che se ne sente il bisogno. Quando si sceglie un complemento di questo tipo per il mare o per il giardino ci sono diversi fattori da considerare.

Da spiaggia

Di solito la struttura degli ombrelloni da mare è realizzata in alluminio, resistente, ma anche leggero, dunque facile da trasportare. L'acciaio offre maggiore stabilità rispetto all'alluminio, il che impedisce alla copertura dell'ombrellone di piegarsi o danneggiarsi durante raffiche di vento più forti, sebbene sia più pesante. Per la copertura dell’ombrellone da spiaggia di solito si usano materiali moderni polistrato come il poliestere, utile a bloccare i raggi solari più aggressivi e resistente alle condizioni atmosferiche e impermeabile, affinché il complemento d’arredo resti asciutto a contatto con l’acqua e per improvvise piogge o temporali estivi.

Un'altra caratteristica importante da considerare è il sistema antivento legato al numero di stecche, che servono a sostenere la tela e a tenerla stabile in presenza di forte vento. Il numero di questi componenti varia in base alle dimensioni dell'ombrellone: tanto per avere un’idea, un ombrellone con un diametro di poco più di due metri richiede almeno 16 stecche.

Va poi controllato che l’ombrellone sia dotato di soffietto nella parte superiore: è un elemento che consente all'aria di fuoriuscire durante le raffiche di vento, riducendo così la pressione e migliorando la stabilità complessiva. Altro aspetto importante è il sistema di fissaggio. Nei modelli più recenti si può trovare la punta filettata girafacile che facilita l'installazione. Alternativamente, le punte a tridente offrono una maggiore tenuta nella sabbia, anche se sono più impegnativi sempre in fase di installazione. Alcuni ombrelloni mare possono essere equipaggiati con puntali in Abs aggiuntivi per migliorare ulteriormente la stabilità. Oltre alle funzionalità fondamentali, è possibile considerare opzioni aggiuntive come una tenda integrata per la privacy o tavolini per appoggiare oggetti senza che entrino in contatto con la sabbia.

Da giardino

Nel caso di un ombrellone da mettere in giardino è opportuno valutare bene l'area in cui sarà posizionato l’oggetto. Due classiche tipologie per l’outdoor sono quelle con il palo centrale, con l’asta al centro, e quelle sbalzate, con l’asta su un lato. In base allo spazio totale disponibile, comunque, conviene scegliere un ombrellone abbastanza grande da coprire l'intera area desiderata. C’è anche un’altra distinzione da valutare. Gli ombrelloni decentrati, noti anche come ombrelloni a braccio, hanno un design angolare particolare che offre un comfort notevole rispetto ai modelli con palo centrale e sono meno ingombranti rispetto alle versioni più classiche e tradizionali. Il loro design protegge con efficacia dal sole, ma è anche più gradevole esteticamente. Questo tipo di ombrelloni, inoltre, dà la possibilità di arredare liberamente lo spazio sottostante con mobili da esterno come tavoli, sedie, sdraio e altri complementi d’arredo, creando così un ambiente ideale per il relax all'aperto.

Può essere ancora più utile e pratico prendere una versione con base girevole e rotazione a 360 gradi, in modo da spostarlo durante il giorno per seguire il sole – o per regolarsi meglio per l’ombra – in base alle diverse esigenze. Anche per il terrazzo o il giardino, è opportuno acquistare un ombrellone con una copertura regolabile affinché possa adeguarsi meglio alle diverse condizioni meteorologiche. Si va sul sicuro con materiali come il poliestere, l’acrilico o ancora il vinile: sono resistenti all'acqua, oltre che ai raggi UV, facili da pulire e asciugano rapidamente.