Lunedì 22 Luglio 2024
CRISTIANA MARIANI
Sanremo

Sanremo 2024, pubblicato il regolamento dei Giovani: cosa cambia

Scenari diversi rispetto all’ultima edizione del Festival

Amadeus con i vincitori di Sanremo Giovani 2022

Amadeus con i vincitori di Sanremo Giovani 2022

Sanremo, si ricomincia. Con la pubblicazione del regolamento di Sanremo Giovani è cominciato ufficialmente il conto alla rovescia verso la 74esima edizione della manifestazione musicale più seguita e longeva d'Italia. La Rai ha pubblicato il regolamento svelando al contempo una novità rispetto al Festival di Sanremo 2023.

Sanremo 2024, infatti, vedrà la presenza sul palco del Teatro Ariston di soli tre giovani. A differenza dell'ultima edizione, dove in gara fra i big sono stati in sei: Sethu, Olly, Will, Gianmaria, Shari e i Colla Zio. Di questi sei, va detto, soltanto qualcuno ha superato il "test Sanremo" e viene ricordato dagli appassionati di musica anche a distanza di mesi.

Bello dunque l'esperimento da parte del direttore artistico e conduttore Amadeus di dare la possibilità a più giovani di esibirsi sul palco dei "grandi", ma forse è il caso di cambiare un po' rotta. E quindi a partecipare a Sanremo 2024 saranno solo tre giovani. Che saranno risultati vincitori di Sanremo Giovani, appunto. Concorso che avrà ancora la fondamentale funzione di selezionatore dei volti nuovi da lanciare all'Ariston.

Il regolamento / pdf

Le iscrizioni

Da quando si possono presentare i brani per partecipare a Sanremo Giovani? Le case discografiche hanno quattro mesi di tempo: le iscrizioni si aprono il 15 giugno e terminano il 15 ottobre. Ogni casa discografica può inviare un solo brano nuovo, ovvero inedito, per artista. Possono presentare una candidatura solo artisti di età compresa fra i 16 e i 30 anni, che non abbiano mai partecipato al Festival di Sanremo fra i big e che siano già presenti nel mercato musicale con almeno due canzoni.