Achille Lauro (Ansa)
Achille Lauro (Ansa)

Roma, 3 marzo 2021 - Platea di palloncini colorati e valletto con i guanti per consegnare i fiori, quest'anno il Festival di Sanremo ha già fatto la storia, blindato e senza pubblico come mai si era visto prima. Dopo l'esordio della prima serata (con un milione e passa di spettatori in meno negli ascolti rispetto all'anno scorso), la kermesse è entrata nel vivo con gli altri 13 big in gara: quasi all'una e mezza di notte la classifica generale della giuria demoscopica ha scelto Ermal Meta, secondo posto per Annalisa e terzo a Irama 'da remoto'.

Sanremo 2021, la seconda serata: le pagelle di Mangiarotti

Sanremo 2021, seconda serata

La seconda serata

Il primo a salire sul palco dell'Ariston è Fiorello, stavolta senza mantello di fiori ma con una giacca di piume nere, un altro riferimento ad Achille Lauro. E lo showman ironizza ancora: "E' il mio piumologo di fiducia". Poi il primo appello della serata, rivolto alla classe politica: "Fate presto una campagna vaccinale potente, perchè questo incubo finisca".

L'ordine esatto di uscita dei cantanti

Elodie e Amadeus (Ansa)

Spaccatura profonda e abito glitterato, dopo la performance di Matilda De Angelis scende le scale Elodie e incanta vestita di rosso: un anno fa su quel palco come cantante, stavolta per accogliere i suoi colleghi affiancando Amadeus"Quello che vorrei fare è giocare e divertirmi", ammette. E così è stato: Elodie illumina il palco con le sue esibizioni e arriva a commuoversi quando racconta del suo maestro, il pianista jazz Mauro Tre, primo a credere in lei. Per tutta la serata è lei la Regina del Festival.

La scaletta della seconda serata: cantanti e ospiti

"Ho finito la saliva, sono emozionata". L'Ariston imbarazza anche la vincitrice dei Golden Globe: Laura Pausini torna a Sanremo e dalle lacrime sembra la sua prima volta. La cantante applaude la band, improvvisa una festa dance sul palco e porta 'Io sì' al Festival della canzone italiana. Super ospite anche Il Volo che emoziona con un omaggio a Ennio Morricone: il trio è presente nonostante il grave lutto che ha colpito il padre del giovane Ignazio Boschetto, venuto a mancare nella serata del 28 febbraio a causa di un improvviso male. Poi un tuffo nel passato con Gigliola Cinquetti, Fausto Leali Marcella Bella, mentre Gigi D'Alessio si esibisce e ringrazia Amadeus: "Come lavoratori dello spettacolo ti dobbiamo ringraziare per aver fatto il festival. Hai avuto coraggio".

Irama resta in gara, ma con il video delle prove

Fiorello, Laura Pausini e Amadeus (Ansa)

Sanremo 2021: il palloncino fallico e le gag sui social

Il conduttore si siede: davanti a lui Alex Schwazer racconta la sua odissea. "Voglio essere di nuovo giudicato dalla giustizia sportiva con i nuovi fatti in mano - dice il marciatore azzurro, campione olimpico della 50 km a Pechino 2008 -. Ho perso le Olimpiadi e diverse altre gare, non voglio perderne altre. Mi aspetto di essere giudicato dalla giustizia sportiva. Ho vinto in tribunale ma sono uno sportivo e voglio vincere sul campo di gara". In collegamento è invece Ibrahimovic, ospite fisso delle serate, a ricordare Davide Astori, il difensore della Fiorentina morto in una camera di un albergo poche ore prima della partita contro l'Udinese: "E' tre anni che non è qui con noi", dice l'attaccante del Milan. E parte l'applauso.

Amadeus e Alex Schwazer (Ansa)

Mezzanotte e mezza: luce soffusa, una lunga treccia rossa, trucco pesante, completo maschile con gilet e doppiopetto. "E' il momento del twist", annuncia Amadeus: ed ecco Achille Lauro, che omaggia Mina. "Godere è un obbligo - sono le parole dell'artista durante la performance -. Dio benedica chi gode". 

La classifica demoscopica

La classifica provvisoria dei 13 ibg esibitisi nella seconda serata, ottenuta con il voto della giuria demoscopica, vede al primo posto Ermal Meta, secondo Irama 'da remoto'. Poi Malika Ayane e Lo stato sociale. Willie Peyote quinto, Gaia sesta, settimo Fulminacci. Ottavo posto posto per La rappresentante di lista e nono per gli Extraliscio. Poi Gio Evan, Orietta Berti e Random. Ultimo Bugo.

La classifica generale

(L'articolo continua sotto)

Ermal Meta
Annalisa
Irama

Malika Ayane
Noemi
Fasma
Francesca Michelin e Fedez
Lo Stato sociale
Willie Peyote
Francesco Renga
Arisa
Gaia
Fulminacci
La rappresentante di lista
Maneskin
Max Gazzè
Colapesce Dimartino
Coma Cose
Extraliscio
Madame
Gio Evan
Orietta Berti
Random
Bugo
Ghemon
Aiello























I 13 campioni della seconda serata

Anche la seconda serata della kermesse è iniziata dai giovani delle Nuove proposte: a passare alla finale di venerdì Davide Shorty e Wrongonyou, eliminati i Delai e Greta Zuccoli. Palco scaldato, iniziano i big. 

Orietta Berti (Ansa)

"Fiorello, sono 29 anni...". Un'espressione sul viso a metà tra il rimprovero e il sorriso, Orietta Berti corregge Fiorello, entrando in scena sul palco dell'Ariston, che poco prima nell'annunciarne la partecipazione alla gara aveva detto che vi torna dopo un'assenza di 19 anni. Ecco l'artista vestita di pailettes, che si esibisce con 'Quando ti sei innamorato'. Dopo la squalifica dell'anno scorso, di nuovo all'Ariston anche Bugo, stavolta da solista. 

Lo Stato Sociale (Ansa)

Direttamente da X Factor, è la volta di Gaia e la sua 'Cuore Amaro'. E dopo di lei Lo Stato Sociale infiamma l'Ariston portando 'Combat pop'. In rosa si esibisce La rappresentante di lista con 'Amare', poi emozionata sale Malika Ayane e canta 'Ti piaci così'. E' il momento di Ermal Meta con 'Un milione di cose da dirti', mentre si è fatta mezzanotte e gli Extraliscio portano un po' di Romagna nelle case degli italiani. Esulta ancora prima di cantare la sua 'Torno a te' Random, debutta Fulminacci con 'Santa marinella' e Willie Peyote con 'Mai dire mai'. Penultimo artista in gara Gio Evan con 'Arnica', mentre chiude la seconda serata del Festival in tempo di pandemia Irama 'da remoto' con il video delle prove di 'La genesi del tuo colore': l'artista era in quarantena dopo che un collaboratore era risultato positivo al Covid.