Sanremo, 5 febbraio 2020 - Duro affondo di Gessica Notaro in conferenza stampa a Sanremo 2020: "Io e Junior Cally abbiamo una cosa in comune: entrambi indossiamo una maschera. Ma lui la usa per fare show e idolatrare la violenza, io per per rimediare ai danni della violenza subita", dice la modella riminese sfregiata con l'acido dall'ex fidanzato. Durante la prima serata del festival Notaro ha proposto all'Ariston 'La faccia e il cuore': una canzone manifesto contro la violenza sulle donne: "Non ho voluto alimentare le polemiche, ma soltanto portare un messaggio forte di speranza, il modo migliore per rispondere a una situazione del genere. Quello che penso è evidente dai segni che porto sul volto".

Sul cantante oggi è arrivata la riposta della Rai a diversi quesiti dei membri della Commissione di Vigilanza. "Junior Cally è un rapper nato nei sobborghi di Roma - si legge -, che ha fatto un percorso di vita indubbiamente non facile e ha utilizzato il linguaggio proprio di questo genere per ricostruire nelle sue canzoni precedenti un quadro comune a tante periferie del mondo, una gioventù esasperata e violenta perché cresciuta in situazioni estreme. Il cantare queste situazioni non significa necessariamente dunque, è bene ribadirlo, che l'artista condivida i comportamenti o i pensieri che descrive nei suoi testi".

Nella lettera, che riporta l'opinione dell'ad Fabrizio Salini, si precisa che "sta nella responsabilità e nell'autonomia del direttore artistico del Festival la scelta editoriale relativa a generi musicali e interpreti della canzone italiana". "Nello specifico - si legge ancora -, oggetto di contestazione a Junior Cally non è il brano musicale presentato al Festival della Canzone ('No Grazie') bensì un brano uscito nel 2018 dal titolo 'Si chiama Gioia'. "È bene poi ricordare - sottolinea la tv pubblica - che il regolamento vieta agli artisti durante la manifestazione di rendere dichiarazioni contrarie alle disposizioni del codice etico di Rai. Anche questa regola non è invocabile nel caso di specie in quanto la porzione del brano incriminato non è stata ribadita dall'artista nei tempi recenti ma, al contrario, quest'ultimo ha rilasciato dichiarazioni che ne hanno circoscritto la portata".

Il programma della seconda serata di Sanremo. Orari, ospiti e cantanti in gara

Serata per serata, il programma del Festival

Sanremo 2020, tutti i cantanti e le canzoni in gara