Daniele Silvestri (Serra)
Daniele Silvestri (Serra)

Sanremo (Imperia), 21 dicembre 2019 - Dopo Einar, Sanremo Giovani incorona Mahmood, che insieme all'italo-cubano vincitore nella serata di ieri, stacca il pass per il Festival 2019. Sarà sul palco dell'Ariston a febbraio (dal 5 al 9) con i 22 big, annunciati fra ieri e oggi. I nomi dei campioni svelati stasera sono: Federica Carta e Shade, che canteranno 'Senza farlo apposta', Patty Pravo in un duetto inedito con Briga ('Un po' come la vita'), i Negrita ('I ragazzi stanno bene'). E poi ancora Daniele Silvestri con 'Argento vivo',  Ex Otago con 'Solo una canzone' , Arisa con 'Mi sento bene', Achille Lauro con 'Rolls Royce', Francesco Renga con 'Aspetto che torni' e i Boomdabash con 'Per un milione'. Infine la coppia Nino D'Angelo e Livio Cori - rapper di Gomorra 3 - con 'Un'altra luce' e Enrico Nigiotti con 'Nonno di Hollywood'.  

I conduttori Pippo Baudo-Fabio Roavazzi - che nella prima serata ha incassato 2 milioni e 428mila spettatori per il 13 % di share - hanno svelato in diretta tutti i concorrenti, prima di salutare e lasciare il testimone a Claudio Baglioni, direttore artistico del Festival per il secondo anno consecutivo. 

I PRIMI 11 BIG - Durante lo show di ieri, erano stai resi noti i primi 11 bigPaola Turci (con il brano' Con l'ultimo ostacolo'), Simone Cristicchi ('Abbi cura di me'), Zen Circus ('L'amore è una dittatura'). E poi Anna Tatangelo (con il brano 'Le nostre anime di notte') e Loredana Bertè ('Cosa ti aspetti da me'), Irama (con il brano 'La ragazza col cuore di latta') e Ultimo ('I tuoi particolari'), Nek ('Mi farò trovare pronto') e Motta ('Dov'è l'Italia'). Infine Il Volo (con il brano 'Musica che resta') e Ghemon ('Rose viola').

I VINCITORI DEI GIOVANI  - In tutto gli artisti il lizza per l'edizione numero 69 del Festival di Sanremo saranno 24, 22 big e due concorrenti della sezione Giovani. Il primo è l'italo cubano Einar, 25 anni, già concorrente di Amici di Maria De Filippi, promosso ieri sera con il brano 'Centomila volte', di Antonio Maiello e Ivan Bentivoglio. Il secondo è stato scelto dagli esperti e dal pubblico questa serata: è Mahmood, italo egiziano di 26 anni, ex X Factor, che per il suo brano 'Gioventù bruciata' ha vinto anche il premio della critica.