Roma, 14 giugno 2018 - Claudio Baglioni farà Sanremo 2019. Dopo un lungo corteggiamento da parte della Rai, Baglioni ha detto sì: sarà ancora lui il perno del festival nel doppio ruolo di conduttore e direttore artistico. Anche se, per la verità, l’annuncio del direttore generale della Rai, Mario Orfeo, si concentra solo sull’incarico di direttore artistico.

“Sono molto contento del positivo esito della trattativa sulla direzione artistica del prossimo Festival della Canzone italiana a Sanremo – afferma Orfeo – È un grande onore oltre che motivo di orgoglio per tutta la Rai essere riusciti a convincere un grande musicista e compositore come Claudio Baglioni a concedere il bis seguendo un percorso di condivisione e di costruzione del progetto artistico”. Orfeo, poi, ammette il lungo corteggiamento per ottenere il Baglioni-bis. “Da febbraio a oggi c'è stato un vero e proprio corteggiamento e non poteva essere altrimenti considerato il successo di critica e di pubblico e i record ottenuti nella sua prima volta da direttore del Festival” dice Orfeo che conclude così: “A Baglioni un grande in bocca al lupo per l’edizione numero 69 e per questa seconda avventura insieme con la Rai, con lo stesso entusiasmo che ha caratterizzato quella straordinaria di quattro mesi fa”.

A questo punto, dunque, scatta la macchina operativa di Sanremo. Una cosa è (quasi) certa: squadra che vince non si cambia, quindi sul palco, insieme all’artista romano, dovrebbero tornare Michelle Hunziker (se non è incinta come sul web gira voce proprio in queste ultime ore) e Pierfrancesco Favino.

Michelle Hunziker 10 + Armani Privé (6 Trussardi e Moschino, 7 Alberta Ferretti)