Claudio Baglioni e Gianna Nannini nella quarta serata di Sanremo (Ansa)
Claudio Baglioni e Gianna Nannini nella quarta serata di Sanremo (Ansa)

Sanremo (Imperia), 9 febbraio 2018 - E' tempo dei primi verdetti a Sanremo 2018. La quarta serata del Festival incorona Ultimo vincitore dei giovani. Il 22enne romano ha dedicato il trionfo al fratello: "Anche lui vincerà la sua battaglia". Secondo Mirkoeilcane, premiato anche dalla Critica, Mudimbi terzo. Ad Alice Caioli il 'premio Lucio Dalla' della Sala stampa.

E all'Ariston tornano protagonisti i big che stasera si sono esibiti nei duetti: sul palco Paola Turci a fianco di Noemi, Skin con Le Vibrazioni, Simone Cristicchi con Meta-Moro, per citarne solo alcuni. La scaletta dello show è serratissima. Tra una canzone e l'altra, a scaldare il pubblico ci pensa Gianna Nannini, che porta il rock sul palco con 'Fenomenale'. Poi lo struggente amarcord di 'Amore bello' in coppia con Baglioni. L'abbraccio tra i due, che mai prima avevano duettato insieme, sancisce uno dei momenti più alti di questo 68esimo Sanremo. Federica Sciarelli dà vita all'ormai consueta parentesi dedicata alla canzone 'interrotta', stavolta in stile 'Chi l'ha Visto'. E quando il sonno sta per impossessarsi dello spettatore, ci pensa Piero Pelù a dare la sveglia, prima dell'attesa classifica provvisoria della giuria di qualità. Sarà ancora record di ascolti?  Gli ingredienti ci sono tutti. 

Lo Stato Sociale 9

LA CLASSIFICA DELLA GIURIA - Fascia di alto gradimento (Luca Barbarossa, Max Gazzè, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Ron, Vanoni-Bungaro-Pacifico, Diodato-Roy Paci, Caccamo) - Fascia media (The Kolors, Avitabile e Servillo, Vibrazioni, Annalisa, Red Canzian, Lo Stato Sociale) - Fascia bassa (Noemi, Decibel, Facchinetti e Fogli, Renzo Rubino, Mario Biondi, Elio e le Storie Tese, Nina Zilli)

Spopola #FavinoNudo. Cosa si dice sui social (quarta serata)

La quarta serata in pillole

Sanremo 2018, la quarta serata (Ansa)HEIDI ROCK - Riparte la musica, a sopresa sulla note di Heidi: nel siparietto iniziale Hunziker, Baglioni e Favino in versione rockstar cantano la hit dei cartoni animati: un omaggio alla conduttrice Svizzera. Presentata la giuria, inizia la gara dei giovani con Monteiro primo a salire sul palco. Seguono Mirkoeilcane e Alice Caioli. Quindi Ultimo, Giulia Casieri, Mudimbi. Chiudono Eva e Lorenzo Baglioni. Intanto nel dietro le quinte i fotografi paparazzano la coppia Salvini-Isoardi, in platea fra il pubblico pagante. 

SALVINI_28796447_210413---

Quarta serata: i partecipanti e gli ospiti

falseDUETTI - In attesa della proclamazione del vincitore, la serata procede con le esibizioni dei big, stasera affiancati da altri grandi nomi della musica. Ad aprire la kermesse dei duetti c'è Rubino con Serena Rossi. Poi il rock delle Vibrazioni, con la voce di Skin a fare da controaltare a quella di Francesco Sarcina. Grinta tutta femminile nel potente duo Paola Turci-Noemi. Quindi il sound brasiliano di Ana Carolina che con Daniel Jobim al piano accompagna Mario Biondi. La coppia Annalisa e Michele Bravi all'insegna dell'intimismo, poi l'Ariston balla con Lo Stato sociale, (featuring Paolo Rossi e Coro dell'Antoniano). 

Nannini a Sanremo (Ansa)NANNINI SHOW - L'intermezzo si chiama Gianna Nannini: è lei la super ospite di questa serata. Tailleur pantaloni bianco su sneakers rosse, infiamma la platea con 'Fenomenale'. "Grazie che sei il futuro della musica italiana", dice l'artista toscana al direttore artistico a fine esibizione. Poi i due ricordano insieme gli amici scomparsi, Pepi Morgia e David Zard. E per la prima volta cantano insieme in televisione sulle note di 'Amore bello'. è un amarcord da brividi. Finiscono ballando abbracciati e commossi. 

falseANCORA DUETTI  - Ripartono i duetti: tocca a Max Gazzè con la sua Leggenda di Cristalda e Pizzomunno, per l'occasione accompagnato dai jazzisti Rita Marcotulli e Roberto Gatto. Midge Ure canta con i Decibel, Alessandro Preziosi con Vanoni-Bungaro-Pacifico, Ghemon con Diodato-Roy Paci. Una Michelle Hunziker vestita da mazzo di fiori (e annaffiata da Baglioni) presenta il trio Facchinetti-Fogli e Giusy Ferreri

Passate le 23.30 (con un'ora di ritardo rispetto alla tabella di marcia), è il momento di premiare il vincitore di Sanremo Giovani: Ultimo (nome scaramantico?), 22 anni di Roma. E' lui il primo classificato, davanti a Mirkoeilcane e Mudimbi. Abbracci, baci e commozione, ma la scaletta non perdona ed è già tempo di riprendere la maratona. E allora ecco Meta-Moro con Cristicchi poi Arisa con Caccamo: nel mezzo la gag di Baglioni con una "finalmente sorridente" Federica Sciarelli. Ron porta sul palco Alice, Red Canzian Masini. Con i The Kolors ci sono Tullio de Piscopo e Enrico Nigiotti.

SCOLLATURE_28793942_200437

falseCICLONE PELU' - La figlia di Milva Martina Corgnati ritira per la madre il  'Premio città di Sanremo' e quando la palpebra comincia a calare, arriva Piero Pelù a svegliare l'Ariston con un tributo rock a Lucio Battisti.  Barbarossa canta con Anna Foglietta, Enzo Avitabile e Peppe Servillo con Avion Travel e Daby Touré, Nina Zilli con Cammariere, Elio e le Storie Tese con i  Neri per Caso: è l'ultima tranche di duetti, prima della classifica che chiude il sipario. Per oggi. 

NOEMI_28775408_232428