Sanremo 2018, Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pippo Baudo (Ansa)
Sanremo 2018, Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pippo Baudo (Ansa)

Sanremo, 7 febbraio 2018 - Sui social l’attesa per la seconda serata del Festival di Sanremo 2018 è caratterizzata dal lungo post su Facebook di Ermal Meta in cui spiega ai fan cosa sta succedendo, visto che lui e Moro sono “sospesi” e su Twitter #IoStoConMetaMoro è il primo in tendenza. Tra i tantissimi commenti qualcuno crede sia “tutta una pagliacciata”, qualcun altro azzarda: “Per me vincono loro il Festival”. Dai pronostici ai dati reali. “È ufficiale siamo il pezzo più passato nelle radio italiane” cinguetta Stash dei The Kolors riferendosi alla sua “Frida” (poi, nel corso della nottata, The Kolors twittano il primato anche in Bulgaria). Cristiano Malgioglio con una foto su Instagram si complimenta: “Bravi, con un brano molto accattivante hanno fatto una bella figura in questo festival. Gli unici che possono illuminare l’Eurofestival”.

Sanremo 2018, partecipanti della terza serata. Classifica e ospiti

Intanto, si alza il sipario all’Ariston dove i quattro giovani vengono liquidati in pochi minuti. I follower, invece, si scatenano per Lorenzo Baglioni. Il collettivo The Jackal commenta la classifica così: “A Mirko il cane è morto stamattina, per questo era un po’ triste”. Piovono critiche sulle decisione della Giuria Demoscopica. Francesco Facchinetti dice la sua: “Con assoluta certezza e senza cattiveria, dico che le canzoni dei giovani sono molto più belle di tanti pezzi dei big!”. E partono i Big. Subito dopo la sua performance Nilla Zilli cinguetta: “Un grazie speciale a Michelle Hunziker: una grande, grandissima femmina”.

Il Volo, superospiti, salgono sul palco e la blogger Selvaggia Lucarelli commenta: “Cantare Nessun dorma a Sanremo è uno slogan motivazionale per il pubblico da casa”, ma Antonella Clerici li difende a spada tratta con le emoticon della manine che indicano l’applauso. Quando arriva il conduttore per eccellenza, SuperPippo, l’hashtag #PippoBaudo prende il sopravvento. Dall’account ufficiale della rivista Rolling Stone Italia arriva il tweet: “Pippo Baudo è stato chiamato per svecchiare Sanremo dopo l’esibizione de Il Volo”. “Ma vi posso dire una cosa di cuore... il più moderno di tutti e il più impeccabile resta il grande Pippo” cinguetta Enzo Miccio, il wedding planner tv. Dichiarazioni d’amore della Pausini e di Giorgia. “Pippo ti voglio bene” scrivono su Twitter. Intanto, Marco Masini annuncia con un tweet: “L’auto è pronta. Io pure. Si parte per Sanremo”. In attesa di vederlo (venerdì in coppia con Red Canzian), il popolo social crea un meme molto simpatico: Baglioni e la Hunziker diventano Ken e Barbie con l’abito rosa. Sul duetto Baglioni – Biagio Antonacci, dall’account ufficiale del sito Trashitaliano.it arriva una foto che è tutta un programma: Giorgio e Gemma di “Uomini e Donne” in un bacio appassionato con il messaggio “Mille giorni di te e di me (fino al 4 settembre)”. Subito dopo la performance, tenero cinguettio di Biagio: “Lo amo” riferendosi al direttore artistico.

PAGELLE_28752384_013900

Commenti al vetriolo per Sting: “Ma quando è successo che Sting è diventato Don Matteo?” e, ancora, “Sting canta come quei russi che fanno la cover di Nek”. Ma gli youtuber e videomaker Hmatt lo difendono: “L’italiano di Sting è comunque migliore di quello di Razzi”. Dall’account ufficiale della Hunziker parte il sondaggio: “Di che colore sarà il quarto cambio di abito? Blu, Rosso, Verde. Il pronostico è Rosso al 47%. Un selfie dal backstage lo manda Baglioni per poi apparire sul palco cantando “La vita è adesso” (con i tre tenori). Aspettando i dati auditel della serata sanremese, nella classifica dei trendtopic, si fa spazio l’hashtag #chilhavisto con tanto di sotto-hashtag #chilhavisters, ovvero “coloro che non tradiscono Queen Sciary nemmeno per Sanremo”.

HUNZIKER_28751509_224222