5 consigli per scegliere i sanitari bagno
5 consigli per scegliere i sanitari bagno

Se fino a pochi anni fa la scelta dei sanitari era una questione relativamente marginale rispetto all’arredamento della propria casa, oggi gli elementi da valutare sono molteplici: dall’estetica alla comodità d’uso, senza dimenticare il risparmio energetico. Il bonus idrico previsto dalla Legge di Bilancio 2021, infatti, prevede un’agevolazione fiscale anche per vasi sanitari in ceramica con volume massimo di scarico uguale o inferiore a 6 litri.
La scelta dei sanitari va quindi valutata con attenzione, a seconda delle dimensioni del bagno, dell'impianto idraulico e dei propri gusti in fatto di estetica.
Desivero, la prima piattaforma di servizi e prodotti nell’ambito della termoidraulica e dell’arredo bagno, propone una miniguida alla scelta giusta per la stanza più privata della casa.


WC senza brida e con tecnologia di risciacquo
Per combinare igiene, praticità e comfort, i wc senza brida – ossia privi del bordo superiore interno tipico dei wc tradizionali – sono la scelta ideale (e ormai piuttosto diffusa). Se a questa piccola ma grande modifica strutturale si aggiunge una tecnologia di risciacquo, i vantaggi si moltiplicano: non soltanto un'estetica più lineare e gradevole, ma anche maggiori livelli di igiene e minori consumi.
Pulizia e igienizzazione più semplici, consumi ridotti e nessun rumore di scarico dell'acqua nel vaso: con i wc senza brida il bagno diventa più confortevole e tecnologico.

WC con sedile rallentato
Alzi la mano a chi non è mai sfuggito di mano il copriwater: un errore che, oltre al fastidio del rumore, rischia di danneggiare copertura e ceramica. Per ovviare a questa problematica molto frequente, i wc con sedile a chiusura rallentata sono dotati di copriwater con sistema frenante, che permette di evitare urti forti con la ceramica del sanitario per un maggiore comfort e praticità d’uso.

Sanitari di piccole dimensioni
Se lo spazio a disposizione è ridotto, le coppie di sanitari dalle dimensioni compatte – i cosiddetti salvaspazio – sono la scelta ideale per ottimizzare al meglio gli spazi, senza rinunciare ad alcun comfort e all’estetica. Forme lineari o arrotondate, ceramiche bianche o colorate, le soluzioni sono davvero tante e in grado di assicurare stile e praticità nonostante la taglia ridotta. E se lo spazio è davvero poco, la coppia wc+bidet può trasformarsi in un unico sanitario integrato.

Sanitari low cost
Che sia sua una necessità o una scelta personale, oggi è possibile orientarsi su wc e bidet a basso costo senza sacrificare comfort, qualità ed estetica. Sia sospesi che a terra, con linee e stili diversi: le soluzioni sono molteplici, per venire incontro non soltanto ai bisogni pratici ma anche al gusto di ciascuno.

Sanitari di design
Se l’obiettivo è rendere la stanza da bagno un piccolo gioiello di estetica, la scelta deve cadere su coppie wc+bidet dal design particolare in grado di dare maggiore personalità allo spazio. Senza rinunciare alla praticità e al comfort, che rimangono aspetti fondamentali, i sanitari di design diventano i protagonisti dell’ambiente bagno, all’interno del quale si distinguono per forme e colori.