Il tema della violenza sulle donne è uno dei messaggi che Stefania Sandrelli, 75 anni, affida a un’inedita Tosca per il suo debutto nella regia lirica. Domani l’opera messa in scena dall’attrice inaugurerà la 67ª edizione del festival Puccini di Torre del Lago, a Viareggio (Lucca), città natale della Sandrelli. "Per me è un’emozione straboccante – commenta Sandrelli – mio nonno mi cantava tutte le arie pucciniane e questo debutto mi tocca moltissimo, è un sogno". Sull’opera di cui cura la regia, Stefania aggiunge: "La violenza sulle donne non è più tollerabile. Tosca è una donna coraggiosa, forte, che prova inquietudine per le cose che non le sembrano giuste, è un personaggio assolutamente contemporaneo".