Screenshot dell'intervista concessa a Oprah Winfrey - Foto: sito YouTube di ITV News
Screenshot dell'intervista concessa a Oprah Winfrey - Foto: sito YouTube di ITV News

Fra gossippari, esperti di faccende reali e gente comune, in queste ore non si parla d'altro che dell'intervista che il principe Harry e Meghan Markle hanno concesso a Oprah Winfrey (in Italia potremo vederla su TV8 martedì 9 marzo, alle ore 21:30). La pressione su Buckingham Palace è fortissima e c'è chi si spinge a ipotizzare che la corona britannica non potrà sopravvivere dopo la morte della regina Elisabetta II, perché solamente la sua statura morale e i suoi anni di servizio tengono in piedi l'istituzione monarchica. Senza avventurarci in previsioni, segnaliamo però che la famiglia reale britannica è sopravvissuta a una serie di scandali e ha le spalle parecchio larghe. Ecco i 5 più eclatanti.

Per approfondire: Meghan e Harry, l'intervista in tv: dove vederla in Italia e quanto vale

1 - Re Edoardo VIII che sposa una simpatizzante nazista

Edoardo Windsor fu re di Gran Bretagna, Irlanda e dei regni d'oltremare dal 20 gennaio all'11 dicembre 1936. Abdicò per potersi sposare con la statunitense Wallis Simpson, due volte divorziata: fin qui uno scandalo non così grande. Il problema è che, in base a quanto sostenuto dall'FBI, lei era una simpatizzante nazista e si temeva che, se il re non avesse abdicato, avrebbe potuto passare informazioni segrete alla Germania di Hitler.

Meghan e Harry, la regina Elisabetta rompe il silenzio: "Rattristata"

2 - Il matrimonio e divorzio della principessa Margaret

Nel 1978 la principessa Margaret divorziò da Anthony Armstrong-Jones. Non solo era la prima volta in 77 anni che il matrimonio di un membro senior della famiglia reale terminava in questo modo, ma la fine della relazione giunse dopo un decennio abbondante di gossip infuocato. Si parlò di uso di droghe, corna reciproche, figli segreti che lui ebbe da un'altra e amanti "molto più giovani" che lei si concesse.
 

3 - Carlo e Camilla

Ora il principe Carlo e Camilla Parker-Bowles sono felicemente sposati, ma i due erano già amanti quando lui era il marito di Diana Spencer. La relazione divenne di dominio pubblico nel dicembre del 1989, quando trapelarono registrazioni delle loro conversazioni telefoniche intime. Così tutti i sudditi, e non solo loro, poterono ascoltare la voce del principe mentre diceva "ti amo" a una donna che non era Lady D e persino mentre i due si dicevano sconcezze.
 

4 - Lo zio di Kate Middleton

Se il padre di Meghan Markle è personaggio difficile da gestire, in termini di comunicazione istituzionale, lo zio della duchessa di Cambridge non è certo da meno: nel 2009 finì su tutti i tabloid per avere offerto ai giornalisti droghe e prostitute e per essersi vantato in modo volgare di avere concesso ai Kate e William la sua villa di Ibiza, così che potessero "divertirsi". Per chiarire il concetto, soprannominò casa sua "La Maison de Bang Bang".
 

5 - Le feste del giovane Harry

Qualche anno fa il principe Harry aveva un'idea tutta sua di cosa significa fare festa e più volte attirò critiche infuocate. Soprattutto quando nel 2005 si travestì da ufficiale nazista per un party di carnevale (in seguito si scusò) e poi quando nel 2012 venne ripreso da un telefono cellulare mentre era nudo e sbronzo durante una serata a Las Vegas.