Foto: Foto: Carlos Somonte/Esperanto Filmoj/Participant Media
Foto: Foto: Carlos Somonte/Esperanto Filmoj/Participant Media
È un film lungo due ore e un quarto, in bianco e nero, senza star e nonostante questo è uno dei più attesi di questa stagione, anche dal pubblico comune: dopo aver vinto il Leone d'Oro al Festival di Venezia 2018, 'Roma', scritto e diretto da Alfonso Cuaron, sta ancora facendo il giro degli appuntamenti festivalieri, dove continua a incassare medie voto stratosferiche, da parte della critica come degli spettatori. Ma fra non molto, si dice attorno a metà dicembre, arriverà su Netflix e anche nelle sale cinematografiche. Nell'attesa, possiamo goderci il trailer.

ROMA, IL FILM

Il titolo può trarre in inganno, ma in realtà non si riferisce alla nostra capitale bensì al nome di un quartiere di Città del Messico, dove la storia è ambientata, all'inizio degli anni Settanta. Il punto di vista privilegiato da Alfonso Cuaron è quello della domestica di una famiglia borghese.

ROMA: L'USCITA SU NETFLIX E NELLE SALE
Una manciata di settimane fa vi abbiamo raccontato che Netflix intendeva rivoluzionare il proprio modello di business e far uscire i propri film anche in un numero ridotto di sale cinematografiche statunitensi, allo scopo di aumentare le possibilità di candidatura e vittoria agli Oscar. Grazie al trailer italiano di 'Roma' scopriamo che questa politica sarà seguita anche in Italia (cosa che per esempio non ha riguardato 'La ballata di Buster Scruggs', che da noi arriva solo via streaming, il 16 novembre).

Per approfondire: La ballata di Buster Scruggs, ecco il film dei fratelli Coen

ROMA: IL TRAILER SOTTOTITOLATO



LA MUSICA DEL TRAILER È DEI PINK FLOYD

Per chi se lo chiedesse, le note che accompagnano il trailer di 'Roma' sono quelle dell'assolo vocale di 'The Great Gig in the Sky', brano composto dai Pink Floyd e inserito nell'album 'The Dark Side of the Moon' (1973). La parte iniziale del trailer non è una riproduzione esatta della canzone dei Pink Floyd, bensì una rielaborazione al pianoforte (al posto delle tastiere e con note differenti).

Leggi anche:
- Il metodo Kominsky, la serie tv di Netflix con due premi Oscar
- Tutti i camei di Stan Lee, al cinema e in tv
- Pokémon Detective Pikachu, il film per famiglie