A cinquant’anni dalla morte di Igor Stravinskij, scomparso a New York il 6 aprile 1971 (e sepolto a Venezia), la Filarmonica della Scala gli dedica un concerto-omaggio che sarà trasmesso in streaming e su Rai5 dopodomani alle 21,15.

Il programma diretto da Riccardo Chailly inizia con Four Norwegian Moods, prosegue con Histoire du Soldat e termina con uno dei suoi pezzi più conosciuti, Le sacre du printemps (La sagra della primavera). Costretta a interrompere la stagione d’autunno il 24 ottobre 2020 a causa della nuova chiusura dei Teatri, la Filarmonica manca dalla scena dal concerto dell’11 ottobre scorso diretto da Chung impegnato anche come pianista nel triplo di Beethoven con Enrico Dindo e Sergey Kachatryan.