Ridley Scott
Ridley Scott

Per quanto sempre più lontana nel tempo, la seconda guerra mondiale continua a essere un momento cruciale nella definizione del mondo in cui viviamo oggi e il cinema, così come la televisione, ne subiscono il fascino: si spiega anche in questo modo il nuovo progetto di Ridley Scott e Steven Knight, che hanno deciso di unire le forze per realizzare la miniserie TV 'Roads To Freedom', adattamento dell'omonimo saggio scritto dallo storico Sir Anthony Beevor. La trama promette uno sguardo originale rispetto al tipico racconto per immagini della guerra del 1939-1945.

Roads To Freedom, la storia della seconda guerra mondiale

Molti film e serie TV di produzione statunitense si concentrano su vicende legate ai soldati americani e inglesi, lasciando relativamente poco spazio agli altri. Come suggerisce il plurale nel titolo (Roads, cioè strade), il libro di Anthony Beevor alterna numerosi punti di vista sul secondo conflitto mondiale, con personaggi di Russia, Germania, Francia e altri paesi del mondo. Non solo militari, ma anche donne e bambini.
Secondo quanto anticipato dai mezzi di stampa, il saggio pone particolare enfasi su due aspetti: la storia minuta di alcune singole persone e quella più grande della corsa alla conquista di Berlino e di come ha posto le basi della futura guerra fredda.

La miniserie di Ridley Scott e Steven Knight

Lo stesso Anthony Beevor, che è storico di lunga esperienza, esordirà nel ruolo di co-sceneggiatore contribuendo ad adattare 'Roads To Freedom' in una miniserie di 10 episodi. A tirare i fili dell'operazione ci sono appunto Ridley Scott e Steven Knight, due vecchie volpi di Hollywood. Scott è l'autore della saga di 'Alien' e di film come 'Il gladiatore' e 'Blade Runner', oltre che della serie TV 'L'uomo nell'alto castello': a lui il compito di curare la produzione e di girare il primo episodio della miniserie, così da settarne il tono. Knight ha invece scritto e prodotto film come 'Locke' e show come 'Peaky Blinders' o anche il futuro 'SAS: Rogue Heroes' (storia della nascita delle forze speciali britanniche, che avviene durante la seconda guerra mondiale).
Al momento Scott e Knight stanno valutando con quale canale televisivo o di streaming siglare un contratto di distribuzione: le offerte non mancano, vista la caratura dei nomi coinvolti, e c'è solo l'imbarazzo della scelta.

Leggi anche:
- Benedict Cumberbatch combatte i nazisti nel film 'The War Magician'
- Oscar 2021: dove vedere in streaming i film candidati
- Tiger King, nuovo documentario in lavorazione