Pane e torte sono fra le ricette più cucinate in casa durante l'isolamento
Pane e torte sono fra le ricette più cucinate in casa durante l'isolamento
Ogni paese ha le sue preferenze culinarie, ma c'è un filo rosso che unisce moltissimi degli chef "da quarantena" che in queste settimane si sono buttati sui fornelli come terapia contro l'isolamento: il pane, e in generale le ricette salate e dolci a base di farina. È quanto emerge dall'ultimo report sulle tendenze globali pubblicato da Pinterest, che fra le altre cose rivela le ricette più cercate e salvate dagli utenti nel corso di marzo. Ecco allora, paese per paese, i piatti che hanno spopolato nel primo mese di lockdown.

Italia: taralli e torta mimosa
Germania: grissini e pane all'aglio
Regno Unito: ricette con la farina di avena e ricette per torte senza uova
Spagna: churro fatti in casa e crema catalana
Francia: pane al latte giapponese e "peach flower recipes" (non chiaro, potrebbe essere la ricetta per la cheesecake fiori di pesco)
Turchia: banana bread e granola
Algeria: torta alle fragole e baghrir (le crepe tradizionali del Nord Africa)
Sudafrica: pane naan senza lievito e maccheroni
India: palak kofta (polpette di spinaci) e puran poli (focaccia dolce)
Giappone: ricette per un apparato digerente sano e radici di loto fritte
Indonesia: rousong (una preparazione a base di carne secca) e ciambella di patate
Australia: pane damper e salsicce al curry
Nuova Zelanda: scone facili con tre ingredienti e crumble di mele
Canada: pasta con gli asparagi e ricette con il prosciutto in scatola
Stati Uniti: frybread (una ricetta dei nativi americani) e pasticcio con carne macinata
Messico: aguachile (un piatto a base di gamberi) e ricette con tonno in scatola
Brasile: torta di pollo e ricette con sardine in scatola
Argentina: frittelle dolci e croissant salati


Leggi anche:
- In Svezia apre il ristorante per una sola persona, a prova di Coronavirus
- Coronavirus, corsa ai supermercati: i cibi esauriti per primi
- Giappone, il mostro-sirena del folklore diventa virale contro il Coronavirus