Ricarlo Flanagan (Instagram)
Ricarlo Flanagan (Instagram)

Roma, 14 ottobre 2021 - Lutto nel mondo dello spettacolo: Ricarlo Flanagan, conosciuto anche come Carlo, interprete della serie tv "Shameless" e "Walk the Prank" su Disney+, è morto a soli 40 anni alcune settimane dopo aver contratto il Covid. "Questo Covid non è uno scherzo, non lo auguro a nessuno", aveva scritto su Twitter il primo ottobre. Non si conoscono le cause ufficiali della morte, ma è molto probabile che si tratti di complicazioni dovute al virus.

Coronavirus Italia oggi: bollettino Covid del 14 ottobre

Flanagan negli scorsi giorni si era pronunciato anche sul caso Kyrie Irving, star dell'Nba, che ha rifiutato il vaccino anti-Covid ed è stato messo fuori rosa Brooklyn Nets: "Dite a Kyrie di prendere un po' di questo dolore al petto e vedere come si sente", aveva scritto su Twitter. 

Ricarlo era apparso in diversi programmi TV americani, tra cui "Insecure", "Room 104", "The Carmichael Show" e "The Neighborhood" e con la partecipazione al reality show "Last Comic Standing" e ale note serie tv "Shameless" e "Walk the Prank" aveva conquistato la popolarità. E tra le passioni di Flanagan c'era anche la musica: sotto lo pseudonimo di "Father Flaniganaveva pubblicato già tre album di pezzi rap, e un quarto doveva uscire proprio questa settimana.